EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 29 Agosto 2020

Il Luinese flagellato da frane e allagamenti: Curiglia e Biegno isolate, il punto della situazione

Sospese le ricerche del 38enne caduto in un torrente in Veddasca. La situazione è ancora monitorata mentre proseguono gli interventi su tutto il territorio

Tempo medio di lettura: 3 minuti

La pioggia è tornata a colpire l’alto Varesotto intorno alle 17 di oggi e, seppur con minor intensità, continua a preoccupare tutta la comunità del Luinese, dove sono decine e decine gli interventi per frane, smottamenti ed allagamenti da parte della Protezione civile, dei vigili del fuoco e dei tecnici provinciali.

Le situazioni più critiche, senza dubbio, oltre alle ricerche del disperso in Veddasca, sono quelle relative alle piccole popolazioni di Biegno e di Curiglia con Monteviasco, dove i borghi sono attualmente isolati e le strade provinciali non sono percorribili. La sindaca Nora Sahnane ha emesso un’ordinanza di divieto di transito veicolare e pedonale sulla SP6 in tutto il territorio del Comune di Curiglia con Monteviasco.

A Biegno la strada provinciale 5 è bloccata in più punti per smottamenti e cedimenti, mentre il movimento franoso interessa anche alcune abitazioni. A Curiglia con Monteviasco, invece, l’obiettivo è quello di installare una corda dei sicurezza per far passare le persone che da stamane non sono riuscite a tornare a casa (fra cui un’anziana) e quelle che da Curiglia devono scendere a valle.

Della strada provinciale resta solo una porzione di strada di circa 80 centimetri contro un muro di contenimento, ma la carreggiata è stata completamente portata via con una voragine di grandi dimensioni, superiori a 30 metri. A causa di questo, infatti, non si può nemmeno pensare di posizionare una porzione di traliccio di una gru da utilizzare come passerella. Sono in corso le operazioni per decidere come intervenire.

In Veddasca, inoltre, sono state sospese le ricerche del disperso zona lago Delio a causa della forza dell’acqua nei torrenti non molto lontano dal lago Delio. Si tratta di un 38enne comasco che si trovava nei boschi della Forcora in compagnia di un amico. L’uomo disperso è stato vittima di una caduta nei pressi di un piccolo corso d’acqua.

Nel frattempo a Luino è stata riaperta la viabilità in via Battisti. “Grazie al pronto ed efficace intervento dell’impresa F.lli Sai, la viabilità in via Battisti è in via di ripristino. Alle Motte, gli instancabili uomini della protezione civile stanno provvedendo a liberare diversi tombini otturati. Resta chiusa la viabilità nella parte alta di Colmegna per le frane avvenute a Dumenza. Nel complesso – spiega Andrea Pellicini, sindaco di Luino -, l’ondata di forte maltempo ha colpito duramente anche i comuni a noi vicini con frane e smottamenti sulle strade provinciali. Fondamentale sarà l’intervento di Villa Recalcati”.

Aggiornamento servizio Autolinee Varesine. La linea N02 dalle 12 di oggi è stata limitata alla tratta Luino-Maccagno, senza poter raggiungere la Val Veddasca e Biegno: anche lunedì mattina la prima corsa (7.20 da Biegno verso Luino) partirà, invece, da Maccagno alle 8.05. Per un paio d’ore nel primo pomeriggio di oggi, tutte le linee in transito da Luino non hanno potuto effettuare le fermate di via Bernardino Luini e via Ghiringhelli a causa dell’allagamento sotto il ponte ferroviario di via Luini: le fermate sono tornate operative poco dopo le 16.

Si segnalano disagi, anche se minori, nei paesi di Porto Valtravaglia, Castelveccana e Laveno Mombello, oltre alle realtà già citate di Dumenza, Agra, Curiglia con Monteviasco, Germignaga, Luino e Maccagno con Pino e Veddasca.

Tutti gli articoli riguardanti il nubifragio di questa mattina:

Riaperta la statale a Cadegliano, ma il maltempo non si placa
Numerose strade allagate a Luino, gravi disagi alla circolazione
Frana invade provinciale a Curiglia, piccolo smottamento anche a Colmegna
“Violenta perturbazione su Luino, al lavoro per risolvere le situazioni più critiche”
Anche Maccagno e la Veddasca in ginocchio: allagamenti, frane e un uomo disperso
Maltempo, sale l’allerta anche nell’alto Varesotto (codice rosso). Prevista anche grandine
Smottamenti e allagamenti anche a Germignaga, disagi sulla linea ferroviaria Luino-Porto

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127