Luino | 1 Agosto 2019

Comunità Montana, “Un plauso ai sindaci per l’elezione di Castoldi, si è avverato il nostro auspicio”

Soddisfatti per l'elezione all'unanimità di Castoldi i pentastellati luinesi, il consigliere regionale Cenci, l'onorevole Invidia e il senatore Paragone

Tempo medio di lettura: 1 minuto

A poco più di una settimana dall’elezione all’unanimità di Simone Castoldi come presidente della Comunità Montana Valli del Verbano, alla quale sono seguite le nomine delle deleghe di giunta negli scorsi giorni, ad intervenire sono gli attivisti luinesi del Movimento 5 Stelle, che plaudono al risultato ottenuto dal sindaco di Rancio Valcuvia.

“Siamo veramente compiaciuti che si sia avverato il nostro auspicio di un voto pressoché unanime di tutti i Comuni partecipanti nella Comunità Montana Valli del Verbano”, commentano i pentastellati luinesi, insieme al consigliere regionale Roberto Cenci, all’onorevole maccagnese Niccolò Invidia e al senatore Gianluigi Paragone.

Riconosciamo – continuano i grillini – in particolar modo nel neo-presidente Castoldi e nel vicepresidente Marco Fazio indiscutibile etica, impegno e competenza ma estendiamo sinceramente il nostro plauso a tutti i sindaci che hanno voluto dare un forte segnale di cambiamento, facendo un passo verso i cittadini e a vantaggio del nostro territorio, mettendo da parte il campanilismo politico”.

Siamo certi che, nonostante l’assenza di un nostro rappresentante all’interno di Comunità Montana, l’ente vorrà considerare e comprendere anche le nostre posizioni in funzione del riconosciuto valore delle attività finora svolte e del nostro impegno politico su temi di rilevante importanza”, concludono gli esponenti del Movimento 5 Stelle.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127