Germignaga | 6 dicembre 2017

Gettate le basi per la rotatoria tra Luino e Germignaga, si lavora anche per il ponte

Lunedì l'incontro in provincia tra il vicepresidente Magrini, il sindaco Fazio, l'assessore luinese Sgarbi e la consigliere Frulli. "Opere importanti per il territorio"

Nello scorso mese di giugno erano stati il consigliere provinciale Paolo Bertocchi e il sindaco di Germignaga, Marco Fazio, ad annunciare la possibilità di un intervento ingente tra Luino e Germignaga, realizzando una rotatoria in corrispondenza dell’intersezione tra la SS 394 e la via Stehli, all’altezza del ponte sul Margorabbia.

Ben 800mila euro quelli stanziati da Regione, inseriti all’interno del “Patto per la Lombardia”, che prevede finanziamenti su tutto il territorio pari a 120 milioni di euro, di cui 13,7 milioni di euro destinati alla provincia di Varese. Dopo le varie proposte, lo scambio di opinioni tra gli amministratori locali e l’ufficializzazione dell’arrivo dei fondi nello scorso ottobre, il progetto oggi sembra muovere i suoi primi passi concreti. Lunedì a Varese, infatti, il vicepresidente della provincia, Marco Magrini, insieme al dirigente architetto Alberto Caverzasi e all’ingegner Luca Cremona (ndr, responsabile provinciale viabilità), ha incontrato il primo cittadino di Germignaga, Marco Fazio, l’assessore al Bilancio di Luino, Dario Sgarbi, la consigliere luinese con delega al Turismo, Laura Frulli, e l’architetto del comune luinese Stefano Introini.

Una riunione per confrontarsi e gettare le basi, con l’obiettivo di capire come procedere per un intervento ritenuto prioritario dalle parti, soprattutto dai comuni interessati: si tratta di uno snodo viabilistico molto importante per tutto il territorio dell’Alto Varesotto, che permette di raggiungere da una parte il Canton Ticino e tutta la costa Est del Verbano e dall’altra Varese e Milano. Oltre a questo, poi, sono stati scongiurati i potenziali problemi idrogeologici, che ciclicamente si verificano con le esondazioni dei due fiumi, sollevati sia dal sindaco Fazio che dagli amministratori luinesi: la realizzazione dell’opera non comprometterà i progetti di altri futuri interventi sul ponte tra Margorabbia e Tresa.

A questo proposito la riunione è stata anche occasione per fare il punto della situazione sul possibile progetto da realizzare per il ponte sul fiume Tresa: “Pensiamo che in totale l’investimento si aggirerà sui 5 milioni di euro, ma è stato importante capire dai tecnici che la rotatoria non andrà ad inficiare in nessun modo le opere che si potrebbero realizzare in futuro – spiega il vicepresidente Marco Magrini -. Ci siamo confrontati anche sull’incrocio tra viale Dante, via Don Folli e l’attraversamento della pista ciclabile, per un’ipotesi di richiesta di finanziamento che vedrebbe interessati il comune di Luino, quello di Germignaga, la provincia e Comunità Montana. Un’opzione a breve termine, però, potrebbe essere quella di installare i semafori intelligenti, per agevolare le uscite dei Vigili del Fuoco dalla Caserma”.

“Come provincia ci impegneremo a procedere e a trovare una soluzione percorribile – continua Magrini -. Sentiremo Anas per le questioni progettuali e proporremo in consiglio provinciale un accordo da sottoscrivere tra gli enti preposti. Il 12 dicembre io e il consigliere provinciale Tamborini, delegato alla viabilità, saremo in Regione per conoscere meglio le questioni burocratiche del ‘Patto per la Lombardia’, e avvieremo l’iter. Coinvolgeremo i comuni di Luino, Germignaga, l’AIPA, lo Stern e Anas, al fine di sintetizzare un documento. Il futuro del nostro territorio passa anche da opere come queste”.

Per approfondire:

“Perchè non pensare ad una mega rotonda tra Luino e Germignaga?”
– Magrini replica a Taldone: “I fondi del teatro di Varese non sono di competenza della provincia”
– Germignaga, pronti 800mila euro per la rotatoria: snodo importante per tutto il territorio
– Patto per la Lombardia, Pellicini: “Ingiusto che Varese fagociti tutto a danno dei Laghi. Intervenga Maroni”
– Taldone: “D’accordo con la proposta di costruire un’altra rotatoria all’ingresso di Luino”
– “Se Luino fa la sua parte, provincia pronta ad investire anche all’incrocio dei Vigili del Fuoco”

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"