Luino | 13 Agosto 2019

Il nubifragio si è abbattuto anche sul Camin Hotel Colmegna, danni inestimabili

La breve ma intensa tempesta di ieri ha colpito anche il noto hotel-ristorante in riva al lago, danneggiandolo in modo ingente. Già al lavoro per accogliere i clienti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il giorno dopo la terribile tempesta che si è abbattuta su tutto il Verbano, con il sole ed il vento che imperversano da questa mattina, è partita la conta dei danni che hanno interessato non solo strutture ed aree pubbliche ma anche proprietà private.

Una tra questa è sicuramente il Camin Hotel Colmegna che, situato in riva al lago, nulla ha potuto fermare l’impeto e la potenza del nubifragio che ha causato danni inestimabili non solo all’edificio dell’albergo che ospita anche il Ristorante Tiffany, ma anche nel meraviglioso parco esterno sul lago, location scelta da tanti sposi luinesi e stranieri per celebrare il loro matrimonio.

A causa della forte perturbazione, purtroppo, in pochi minuti è svanita e si è persa una grande parte di storicità del Camin Hotel, dove il famoso cedro di centocinquant’anni è stato completamente divelto e abbattuto, mentre la serra del Settecento, che ospitava una vegetazione unica nel territorio, è andata distrutta in gran parte.

Diverse poi le piante e gli alberi sradicati e caduti sulla struttura, che hanno causato il danneggiamento di grandi travi sulla nota terrazza, e la rottura di alcune vetrate e dei tendoni, che sicuramente creeranno disagi in questa settimana di Ferragosto. Per ovviare a queste criticità, però, tutti i dipendenti sono al lavoro da questa mattina per far tornare a risplendere il Camin Hotel Colmegna. Nonostante le difficoltà – fanno sapere dall’albergo -, oggi la forza di andare avanti ed affrontare la situazione ha prevalso sull’incredulità di ieri.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127