Cuveglio | 21 Dicembre 2018

Luino, l’assessora Franzetti abbraccia il mondo del volontariato per gli auguri di Natale

Alle associazioni cittadine va il pensiero dell'assessora ai Servizi Sociali, dopo dodici mesi di grande impegno. Come dedica la filastrocca "il pane" di Gianni Rodari

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sono tante le sfide raccolte e portate a termine dal mondo del volontariato luinese negli ultimi dodici mesi, culminate come vi abbiamo raccontato alcuni giorni fa, con una grande raccolta alimentare in favore delle famiglie meno fortunate del territorio. Solo l’ultimo di uno straordinario impegno che quotidianamente spinge volontari e associazioni a schierarsi dalla parte delle persone in difficoltà e sofferenti.

Un immenso lavoro di cui è consapevole l’assessoraai Servizi Sociali del comune, Caterina Franzetti, impegnata in prima persona nel medesimo ambito, tutti i giorni dell’anno. E’ per questo che il suo pensiero di fine 2018 va prima di tutto ai volontari della città lacustre, fondamentali risorse per i risultati raggiunti e allo stesso tempo protagonisti dei percorsi già fissati come prossimi obiettivi. Sempre in favore della comunità e del suo volto più fragile.

Agli infaticabili volontari del mondo associativo e a quanti operano nel sociale – scrive l’assessora nella sua lettera – un grazie per aver condiviso il costante impegno che ci vede tutti coinvolti. Tanti auguri di buon Natale e felice 2019“.

Al mondo delle associazioni locali, quello che con grande passione ed un notevole gioco di squadra ha portato a termine, nei mesi scorsi, ambiziosi e importanti progetti tra cui spicca il “Dono Day”, va infine un’ulteriore dedica, da parte dell’assessore: il testo della filastrocca intitolata “il pane”, scritta da Gianni Rodari, maestro nell’arte di inventare storie, che in questo piccolo ma significativo elaborato si rivolge indistintamente e con parole di tenerezza a tutti i poveri del mondo.

Quello che alleghiamo di seguito è il testo integrale del componimento.

S’io facessi il fornaio
vorrei cuocere un pane
così grande da sfamare
tutta, tutta la gente
che non ha da mangiare.
Un pane più grande del sole,
dorato, profumato
come le viole.
Un pane così
verrebbero a mangiarlo
dall’India e dal Chilì
i poveri, i bambini,
i vecchietti e gli uccellini.
Sarà una data da studiare a memoria:
un giorno senza fame!
Il più bel giorno di tutta la storia!

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a “Luino, l’assessora Franzetti abbraccia il mondo del volontariato per gli auguri di Natale”

  1. giuanipetrotta@libero.it ha detto:

    Colgo l’occasione, e chiedo scusa se disturbo qualcuno, che Gianni Rodari è stato un partigiano combattente ed era un comunista, un attivista comunista iscritto al Partito Comunista Italiano.

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127