Luino | 28 Ottobre 2018

Ancora acqua torbida dai rubinetti di Biviglione, problemi per cucinare e lavarsi

I cittadini: "Ci faremo sentire nelle sedi opportune, al via raccolta firme". Pellicini: "Martedì in comune incontro con Aspem e residenti per risolvere le criticità"

Luino, ancora acqua torbida dai rubinetti di Biviglione.
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo le critiche al comune da parte dei cittadini di Biviglione sullo stato di abbandono della frazione, tra problemi con l’acqua sporca che scende dai rubinetti e tanti piccoli pericoli lungo le strade per raggiungere il borgo di montagna, erano intervenuti sia i consiglieri di minoranza (Franco Compagnoni, Enrica Nogara, Pietro Agostinelli e Giovanni Petrotta), sia il sindaco di Luino Andrea Pellicini, che ha replicato alle loro parole. Grande clamore, inoltre, aveva suscitato la proposta di un consigliere comunale di Cremenaga, Mirko Provini, di annettere Biviglione al paese che rappresenta.

Se martedì era stato il consigliere comunale Agostinelli a tornare sull’argomento, spiegando da quanto tempo l’amministrazione conosce la situazione del piccolo borgo di montagna, giovedì è stata Aspem Reti Gas Acqua ad aver inviato una comunicazione agli uffici comunali, in merito alle segnalazioni ricevute dal comune lo scorso 17 ottobre, nella quale informava ai residente un intervento di spurgo delle tubature nella notte tra giovedì e venerdì 26.

Tra venerdì e ieri, sabato 27 ottobre, i cittadini, aprendo i rubinetti dei loro servizi e della cucina, hanno potuto denotare ancora una volta la fuoriuscita di acqua giallognola e, ad occhio nudo, si vedevano anche dei piccoli sedimenti marroni. “È necessario un intervento importante, non possiamo andare avanti così. Per questa ragione stiamo facendo una raccolta firme tra gli abitanti di Biviglione – spiegano alcuni cittadini in piazza -. Porteremo le firme nelle sedi opportune, nel caso anche in Prefettura. Paghiamo le tasse come tutti, eppure non abbiamo acqua in casa. È un grande problema per la nostra quotidianità, sia per cucinare che per lavarci”.

Le problematiche sulla fornitura idrica si aggiungono a quelle evidenziate da tempo che interessano strade, viabilità e segnaletica verso la frazione di montagna. Per questa ragione, dal comune, il sindaco di Luino, Andrea Pellicini, ha organizzato un incontro in Municipio dove riceverà i residenti e i tecnici Aspem. L’obiettivo è quello di risolvere, una volta per tutte, tutte le criticità emerse in queste settimane, sperando che sia la volta buona. L’appuntamento è per martedì, alle ore 15.30.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127