EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 6 Aprile 2021

“Fra le righe…” torna con la recensione de “La sinfonia di fuoco” di Oliver Buslau

Torna la rubrica di Maria Giulia Baiocchi, con una storia che ci porta nella Vienna dell'Ottocento e della Restaurazione. Ecco la storia di Sebastian Reiser

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

(di Maria Giulia Baiocchi) Entusiasmerà gli appassionati di musica classica e di gialli storici il libro del tedesco Oliver Buslau, “La sinfonia di fuoco” (Emons: gialli tedeschi, pp. 467, € 16,00). Siamo nella Vienna del 1824, il clima politico che si respira non è dei migliori. Nel pieno della Restaurazione, la città pullula di spie pronte a vendere qualsiasi informazione agli uomini di Metternich. Ma la città è piena anche di rivoluzionari, studenti pronti a immolarsi per la libertà e confraternite segrete.

Sebastian Reiser, un giovane appassionato di musica e con un impiego come amministratore, sembra avere davanti a sé una vita tranquilla e ricca d’amore, quando una sventura lo colpisce duramente. Di colpo perde il padre, il suo lavoro e la possibilità di sposare la nobile Theresia.

Costretto a recarsi a Vienna, senza più un soldo e in cerca di impiego, verrà coinvolto in una serie di pericolose vicissitudini e strani incontri. Intanto, grazie ai suoi studi musicali, riuscirà a entrare nell’orchestra che suonerà per la prima volta la Nona sinfonia di Ludwig von Beethoven. Questo sarà molto utile a Sebastian che possiede un foglio dove il padre si scagiona per un qualcosa che fu commesso nei confronti del grande compositore e il ragazzo vuole a tutti i costi saperne di più.

Si entra così, in compagnia di Sebastian, in una Vienna scintillante ma ricca d’ombre, dove la musica è ovunque e Beethoven è visto come un rivoluzionario pericoloso tanto che si cerca di fermare la rappresentazione della sua nuova sinfonia. Vivono fra le strade affascinanti della città personaggi storici e inventati, dove tutto si complica e sembra farsi inspiegabile, dove la musica è protagonista e dove Sebastian riuscirà mille volte a perdersi e altrettante a ritrovarsi.

Argomenti:

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127