EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 12 Marzo 2021

Dopo lo stop, a breve aprirà il punto tamponi a Luino

Casali: “Il sindaco mi ha confermato la mancanza delle autorizzazioni, ora sarà utilizzata la farmacia comunale”. Nei prossimi giorni tutti i dettagli

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Avrebbe dovuto aprire le sue porte nell’ex ufficio turistico di via della Vittoria all’inizio del mese di gennaio, ma alcune questioni burocratiche ne hanno bloccato l’attivazione sul nascere: si tratta del punto per tamponi rapidi a Luino che, a un paio di mesi da quanto accaduto (comprese le polemiche sollevate dai banchi dell’opposizione nei confronti dell’amministrazione del sindaco Enrico Bianchi) starebbe, finalmente, per vedere la luce a partire da settimana prossima.

Ad affermarlo è il capogruppo di #luinesi, Alessandro Casali, che dichiara: “Ho ricevuto, in data 3 marzo, la nota del sindaco che mi confermava di non esser riuscito ad aprire il punto tamponi rapidi perché ai primi di gennaio, come invece erroneamente dichiarato, il Comune non era in possesso delle necessarie autorizzazioni da parte di ATS. In quella data, nonostante l’annunciata apertura, nessuna convenzione era stata stipulata per la gestione dell’hot spot”.

“Sono ormai trascorsi due mesi, davvero troppi, anche alla luce della situazione delicata e dei dati della pandemia degli ultimi giorni. Mi hanno comunicato – prosegue l’ex vicesindaco della cittadina lacustre – che settimana prossima l’hot spot aprirà, finalmente prendendo spunto da quanto da me da tempo suggerito, utilizzando la nostra preziosa farmacia comunale. Parte che ritenevo scontata alla luce dell’importante accordo concluso da parte di Regione Lombardia e le farmacie locali a fine dicembre”.

“Resto, come da mia lettera precedente, a disposizione in modo propositivo, sperando che il nostro sindaco non anteponga come in passato interessi politici e di partito alle opportunità e alla salute della popolazione. Luino – conclude Casali – deve tornare centrica sul tema pandemico come su quello ospedaliero/sanitario, sul punto tamponi, così come sul piano vaccinazioni locale, come in passato”. Si attendono, per i prossimi giorni, ulteriori dettagli sull’apertura dell’hotspot.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127