Luino | 18 Aprile 2024

Denis Ferrari lascia la maggioranza ed entra nel gruppo “#Luinesi”: «Aspettative disattese»

A neanche un anno dall'incarico, dopo le dimissioni del consigliere Libero Tatti, il primo dei non eletti della lista del sindaco Bianchi aderisce al gruppo di minoranza con Casali e Cataldo

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Questa mattina il consigliere di maggioranza Denis Ferrari ha ufficializzato la sua uscita dal gruppo di maggioranza “Proposta per Luino” del sindaco Enrico Bianchi e la sua adesione al gruppo #Luinesi dei consiglieri di minoranza Alessandro Casali e Davide Cataldo.

Ferrari aveva sostituito il consigliere di maggioranza, Libero Tatti, nello scorso settembre, che come l’ex assessore Sai all’inizio del 2022, aveva lasciato il suo incarico per motivi lavorativi. Questa, però, è la prima volta che, durante questo mandato, si spostano i pesi all’interno del Consiglio Comunale di Luino, con la maggioranza che perde un voto consigliare in favore delle opposizioni.

Il gruppo “#Luinesi” diventa così il gruppo più numeroso tra quelli delle minoranze: due sono i consiglieri del gruppo “Sogno di Frontiera”, il dottor Franco Compagnoni e il deputato Andrea Pellicini, ed uno per “Azione civica per Luino e Frazioni”, l’avvocato Furio Artoni.

«Dopo una attenta riflessione – dichiara Denis Ferrari – ho deciso di prendere questa decisione perché sono state disattese tutte le aspettative che avevo quando ho aderito per la campagna elettorale alla lista civica “Proposta per Luino”. Non è una questione personale nei confronti di alcun componente della maggioranza, ma le tante problematiche di questi ultimi anni, create da una scarsa attenzione e cattiva programmazione nella gestione della Città mi hanno convinto ancor di più che non posso continuare a condividere un percorso così distante dal mio modo di vedere le cose, anche e soprattutto per rispetto di chi mi conosce e mi ha votato».

«Con Casali e Cataldo, con cui ho avuto modo di parlare molto serenamente, ho trovato davvero molti punti d’incontro e quella condivisione di pensiero che deve essere alla base dell’appartenenza allo stesso gruppo consigliare», continua ancora Denis Ferrari.

«Ringraziamo il consigliere Ferrari per il coraggio che ha dimostrato nel compiere questo gesto di coerenza personale, siamo abituati a vedere politici che “saltano sul carro dei vincitori”, mentre passare dalla maggioranza all’opposizione, anteponendo quello in cui si crede al proprio interesse personale, è meno frequente e certamente più difficile, lo accogliamo nel nostro gruppo con gratitudine e sentendo la responsabilità di diventare il gruppo più numeroso dell’opposizione», concludono il capogruppo dei “#Luinesi”, Alessandro Casali, e il consigliere Davide Cataldo.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127