EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Brusimpiano | 5 Gennaio 2021

Brusimpiano: al via i lavori sulla Ardena-Marchirolo

Confermato per il 7 gennaio l’avvio degli interventi predisposti dalla Comunità Montana del Piambello dopo gli eventi franosi dello scorso giugno

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Gli abitanti di Ardena possono cominciare a tirare davvero un sospiro di sollievo: i lavori per ripristinare la strada che collega la piccola frazione di Brusimpiano a Marchirolo e, da lì, alla SS 233 della Valganna, prenderanno infatti il via tra due giorni, giovedì 7 gennaio.

A riferirlo ieri, lunedì 4, è stato il sindaco di Brusimpiano Fabio Zucconelli, in seguito all’ulteriore conferma data dal presidente della Comunità Montana del Piambello, Paolo Sartorio, sulla data di avvio del cantiere.

Dopo sette mesi dai violenti eventi atmosferici che hanno causato gli smottamenti che hanno danneggiato gravemente la strada – una bretella fondamentale di collegamento la cui interruzione ha causato disagi anche in caso di emergenze – cominceranno i lavori, il cui termine è previsto per la fine del mese di febbraio.

In base alla tabella di marcia stilata, dunque, si potrà tornare a percorrere la Ardena-Marchirolo dai primi di marzo, almeno a senso unico alternato, riducendo così le difficoltà di spostamento che i residenti della frazione stanno vivendo in questi mesi.

Come ha dichiarato il presidente Sartorio sulle colonne del quotidiano locale La Prealpina, si tratterà di interventi da sviluppare in tre fasi, che verranno ripetute in maniera identica nei due tratti franati: l’installazione di micropali in cemento armato fino a 10/12 metri di profondità nel suolo in modo da consolidare il versante, poi la realizzazione di muri di fondazione in cemento armato (che dovranno riposare per 28 giorni) e, infine, il consolidamento di tutta la carreggiata.

Contestualmente a questo blocco di interventi finanziati dalla Comunità Montana grazie a 165mila euro di fondi concessi dal Bacino Imbrifero Montano del Ticino, scatterà a breve anche il primo lotto di lavori coordinati dal Comune di Cadegliano Viconago – ente capo-consorzio sotto la cui giurisdizione rientra la Ardena-Marchirolo in quanto, appunto, strada consortile – nel tratto di strada dissestata dopo il santuario.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127