EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 8 Novembre 2020

“Fra le righe…”, due proposte per gli amanti degli audiolibri

"L'animale morente" di Philip Roth e "Le persiane verdi" di George Simenon sono i consigli di lettura di questa settimana, eccezionalmente in formato digitale

Tempo medio di lettura: 2 minuti

(A cura di Maria Giulia Baiocchi) Gli audiolibri sono un’ottima alternativa al libro cartaceo o all’e-book. Naturalmente ne usufruiscono gli ipovedenti e i non vedenti ma anche coloro che amano la lettura ad alta voce fatta da un professionista della parola.

La nuova proposta di Emons:audiolibri, la casa editrice specializzata in questo settore, è la lettura, nella versione integrale, di due famosi romanzi scritti da altrettanti celebri autori.

Il primo è “L’animale morente” (Emons:audiolibri, durata complessiva 4 ore e 40 minuti, € 15,90) dello scrittore americano Philip Roth (1933-2018), letto dall’attore Fabrizio Bentivoglio. La storia ha come protagonista David Kepesh, un critico letterario e docente universitario che, complice uno stuolo di libere e belle studentesse, si dà alla pazza gioia più che all’attività didattica.

Sarà l’arrivo di un’affascinante studentessa cubana, Consuela Castillo, a gettare il maturo professore nel panico amoroso. Roth tratteggia da sempre personaggi tesi a immergersi nell’attualità americana e ad annullare le memorie etniche e familiari. I suoi personaggi sono spesso grotteschi e le situazioni in cui sono collocati risultano angoscianti ma ricche di ironia. Il personaggio di David Kepesh compare qui per la terza volta, invecchiato, lussurioso, egoista e innamorato. Il libro uscì nel 2001 ed ebbe anche un adattamento cinematografico.

Il secondo audiolibro, “Le persiane verdi” (Emons:audiolibri, durata complessiva 6 ore e 27 minuti, € 15,90) è invece dello scrittore belga di lingua francese Georges Simenon (1903-1989) letto dall’attore Tommaso Ragno. Simenon, nella sua lunga carriera letteraria, ha scritto circa 500 romanzi ed è noto per aver creato il commissario Maigret, personaggio affascinante e ricco di umanità.

In questo romanzo, scritto nel 1950, un attore famoso, il sessantenne Émile Maugin, scopre di non avere più molto tempo davanti a sé. Dedito al bere, collerico, vanesio, duro con le donne ma a suo modo anche segretamente generoso, Maugin bistratta chi gli sta intorno, compresa la giovanissima e innamorata moglie. Dispotico, continua a rammentare a tutti la sua infanzia triste e cupa e nel suo intimo agogna a trovare e a provare quella pace interiore che lui visualizza in una graziosa casa bianca dalle persiane verdi.

Entrambi gli audiolibri contengono la possibilità di ascoltare gratuitamente la copia digitale sul proprio smartphone.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127