Luino | 4 Giugno 2020

Estate luinese, si parte da 35mila euro per la gestione delle “Serenelle”

Il Comune rende note le informazioni definitive dopo quanto prospettato lo scorso febbraio, prima dell'emergenza sanitaria. Il contratto durerà cinque anni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

L’emergenza sanitaria ha rinviato di alcuni mesi le procedure per la gestione della nota spiaggia “Le Serenelle” di Luino, situata sul lungolago Carlo Zona, ma a ridosso della partenza di quella che sarà una stagione estiva sicuramente anomala ma non per questo meno attesa da cittadini e turisti, le cose dal punto di vista burocratico sembrano essersi sbloccate.

Dal sito del Comune, infatti, sono state rese note le nuove coordinate del bando, a seguito di quanto prospettato lo scorso mese di febbraio, proprio nel corso della settimana che si era poi chiusa con i primi segnali di allarme relativi al coronavirus.

Confermata la base d’asta per la gestione del sito turistico con la cifra annua di 7mila euro. I parametri assumono una durata di contratto più ampia con un canone quinquennale impostato ad una base di 35mila euro più Iva, soggetti a rialzo. Le offerte devono essere presentate entro le ore 17 del 22 giugno. La gara si svolgerà il giorno seguente alle ore 10.

Per consultare la documentazione in forma integrale e prendere visione di tutte le informazioni che regolano la procedura, così come delle norme che disciplinano la gestione della spiaggia, cliccare qui e qui. Ulteriori dettagli anche attraverso l’apposita pagina del sito www.comune.luino.va.it.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127