Ghirla | 3 Giugno 2020

Ghirla, i rifiuti abbandonati inquinano la ciclabile anche nella Festa della Repubblica

Scarti in grande quantità a bordo pista, come documentato da alcune foto pubblicate su Facebook. Un mese fa gli ultimi episodi avvenuti in Valganna

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Allarme rifiuti abbandonati anche a Ghirla, dopo il caso di Casalzuigno che abbiamo riportato questa mattina, e per il territorio dell’alto Varesotto si tratta della seconda segnalazione nel giro di poche ore.

Al di là dei momenti solenni, organizzati ieri per la festa della Repubblica nel rispetto delle norme precauzionali anti Covid, la giornata ha portato numerose persone a godere di qualche ora di relax infrasettimanale a contatto con la natura, tra lago e aree verdi, ma non è certo da imputare alla spensieratezza il gesto compiuto da ignoti lungo la pista ciclabile di Ghirla, immortalato da alcuni scatti riportati oggi su un gruppo Facebook del luinese.

Attorno ad un cestino posizionato lungo il tracciato del lago, quelli che potrebbero essere i resti di una grigliata in compagnia o di un picnic, con tanto di sedia portatile lasciata accanto a numerosi sacchi straripanti di scarti, piatti di plastica e cartacce. Avvertiti dall’amministrazione comunale i volontari della Protezione civile hanno già ripulito l’area dalla spazzatura.

Un anno fa la stessa pista era stata oggetto di lamentele da parte dei residenti della zona per le criticità legate alla manutenzione (tra staccionate divelte, asfalto dissestato e buche), mentre risalgono soltanto all’inizio di maggio gli ultimi ritrovamenti di rifiuti abbandonati nel Comune Valganna, che resta uno dei più colpiti a livello locale da questi episodi di inciviltà.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127