Luino | 7 Ottobre 2019

Luino, l’importante lavoro “Centro Parco Hussy” con la terza età

Il presidente del "Centro Parco Hussy" Antonio Lucio Trivellato svela tutte le novità della struttura che accoglie ogni giorno decine e decine di anziani

“Fin quando il tuo cuore riceve messaggi di bellezza, di gioia, di coraggio, di grandezza e di potenza, sia dalla Terra, sia dall’Uomo, sia dall’Infinito… tu sarai giovane. Sì, diversamente giovani, termine adottato dal nostro Centro, bandendo quello non gradito: vecchio/a anziano/a”.

Inizia così il comunicato stampa di presentazione degli eventi e delle iniziative di ottobre del presidente del “Centro Parco Hussy” Antonio Lucio Trivellato. “Non sembra vero, ma è proprio così il senso della vita. Stiamo ancora ripassando con immagini e parole i giorni belle delle vacanze che, subito, incontrando per strada socie e soci, amici, amiche, mi chiedono se sto già lavorando, pensando dove andremo il prossimo anno. A dire il vero anche gli operatori turistici mi hanno già inviato proposte per la stagione autunnale-invernale e primaverile, ma sono già disponibili presso la segreteria i depliant relativi”.

La terza età – continua Trivellato – è sempre più impegnata a dar sollievo ai figli per accudire i nipotini perché i genitori sono al lavoro, o nel sociale, ma appena staccano gli impegni vogliono evadere e passare qualche ora al Centro per giocare e noi, custodi dello stesso, siamo orgogliosi che ciò avvenga dato che trattasi spesso di persone sole che trovano un punto d’incontro, di aggregazione, di amicizia e di svago. Non è ancora tempo di consuntivi, ma possiamo dire che il concetto del ‘fare’ è ben radicato in noi con impegno sociale e rispettosi di quanto ci è stato demandato con la convenzione in essere, riconoscendo lo sforzo oneroso che l’amministrazione comunale deve sostenere, alla quale vanno i più sentiti ringraziamenti, di tutti i soci luinesi e delle valli”.

Ricordiamo che sono iniziati i corsi di ginnastica soft, proprio per mantenere la forma fisica e scongiurare l’attacco di qualche acciacco malevolo. Appena presa idonea delibera, stabiliremo con appositi avvisi una tombolata a premi. Domenica 27 ottobre faremo il pranzo con le consuete sollecite prenotazioni per una corretta gestione delle spese. Non dimentichiamo la consueta castagnata con vin brulé che organizzeremo nei primi giorni di novembre, compatibilmente con condizioni meteo favorevoli e disponibilità di materia prima attualmente scarsa”, conclude il presidente del Centro.

Quanto sopra sarà evidenziato con apposite locandine affisse nella sede di via Creva 4 a Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127