EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 4 Settembre 2019

Dopo quarant’anni di onorato servizio, il Comune di Luino saluta il dottor Claudio Marzanati

Ad omaggiarlo oggi, con un sentito pensiero, l'assessore ai Servizi Sociali Caterina Franzetti: "Un grazie per tutti questi anni in cui abbiamo lavorato insieme"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il 31 agosto il dottorr Claudio Marzanati ha chiuso la sua onorata carriera come dipendente del Comune di Luino, dopo quasi 40 anni di lavoro. Ad omaggiarlo oggi è l’assessore ai Servizi Sociali di Luino, Caterina Franzetti.

Il dottor Marzanati è stato, nel tempo, responsabile di vari servizi e negli ultimi vent’anni, prima con la dirigenza del Settore Servizi alla Persona, poi come responsabile dei Servizi Sociali e dei Servizi Scolastici, ha contribuito con la sua professionalità e limpida correttezza a far crescere e consolidare dal punto di vita tecnico il sistema dei servizi e degli interventi forniti dal Comune a beneficio della comunità.

Egli ha altresì dato avvio all’esperienza del Piano di Zona che dal 2003, dopo il rientro delle deleghe a suo tempo poste in capo all’ allora ASL di Varese, ha visto riavvicinarsi al territorio servizi fondamentali quali il Centro Diurno Disabili, il Servizio di Tutela Minori e i servizi per la mediazione e integrazione al lavoro.

Sotto la sua abile guida non solo questi servizi si sono consolidati e sviluppati (un solo esempio, il servizio di Tutela Minori nel 2003 era costituito da 2 operatori a part-time per 40 ore settimanali di lavoro, ora l’equipe è costituita da 8 operatori per un totale settimanale di ore di lavoro di più di 160 ore…), ma l’intero sistema dell’offerta in ambito sociale a beneficio della popolazione del Distretto (24 Comuni e 56.000 residenti) ha conosciuto forte impulso ed impetuoso sviluppo.

“Un grazie, quindi, al dottor Marzanati – commenta l’assessore alle Politiche Sociali Caterina Franzetti – che ha saputo unire doti di competenza tecnica a capacità umane di ‘ascolto ed immedesimazione’ che ne hanno arricchito la già notevole professionalità e che ha sempre saputo rapportarsi agli amministratori con spirito di servizio e autonomia di giudizio e proposta”.

“Lo abbiamo salutato tutti, non solo gli operatori dei Servizi Sociali – afferma ancora Franzetti -, ma anche quelli di altri uffici collegati ai Servizi Sociali ed alla sua figura. Lungo è stato per me il periodo di collaborazione con lui, prima con l’amministrazione Mentasti poi con la attuale amministrazione Pellicini. Ne ho conosciuto il valore professionale e le doti umane, insieme abbiamo risolto situazioni quotidiane talvolta emergenti. Competente e collaborativo, ha saputo far crescere e rendere autonomi i propri collaboratori, ha gettato basi e tramandato il proprio know-how. Rispettato e stimato dall’intero organico municipale con il quale si è interfacciato costantemente, grazie alle proprie capacità ed esperienza ha saputo sempre creare un clima di serena e proficua sinergia”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127