Germignaga | 28 Luglio 2019

Come nuovo il sentiero escursionistico tra Germignaga e Brezzo, grazie al gruppo podistico Alto Verbano

E' opera dei volontari la pulizia completa del tracciato, una buona notizia dopo tanti appelli per l'incuria e la poca manutenzione sulle ciclabili del territorio

Tempo medio di lettura: 1 minuto

In un periodo in cui abbondano le segnalazioni circa lo stato indecoroso di diversi tratti di piste ciclopedonali del territorio, da Mesenzana alla Valcuvia, da Cunardo alla Valganna e fino a Cadegliano, la notizia di un gesto gratuito, compiuto da un gruppo di volontari in favore del patrimonio naturale locale e di un’intera comunità, mette per un momento in secondo piano le inadempienze manutentive che, come detto e raccontato a più riprese nelle ultime settimane, affliggono questi percorsi e queste aree in numerosi paesi dell’Alto Varesotto.

Alcuni giorni fa, tra Germignaga e Brezzo di Bedero, lungo il sentiero escursionistico 214/A che collega i due comuni, i membri del gruppo podistico “Alto Verbano” hanno dedicato parte del proprio tempo alla cura dell’area.

Ad essere più precisi il collettivo di sportivi ed escursionisti ha curato a tutti gli effetti la pulizia integrale del percorso, noto anche come sentiero “Alto Verbano”, provvedendo al taglio delle piante cadute, così come al taglio di erba e rovi, per poi occuparsi della sistemazione dei guadi.

L’itinerario è ora di nuovo perfettamente fruibile e pronto ad accogliere i visitatori, proprio come nella primavera di due anni fa, quando il gruppo aveva proposto il recupero dello storico tracciato che versava in condizioni precarie, ed era sostanzialmente inaccessibile. Ora gli appassionati e i turisti potranno riprendere la via che lungo la valle del torrente San Giovanni conduce al bosco delle fate e alle fortificazioni della Linea Cadorna.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127