Germignaga | 9 Maggio 2019

Amministrative a Germignaga, Tirotta presenta programma e candidati di “Insieme verso il futuro”

Una squadra, quella guidata dal candidato sindaco Lorenzo Tirotta, che raccoglie le nuove generazioni desiderose di spendersi per il bene comune. Ecco tutti i nomi

Tempo medio di lettura: 3 minuti

L’amore per il paese e la volontà di spendersi in prima persona per il bene comune: sono questi i due sentimenti che hanno spinto il giovane germignaghese Lorenzo Tirotta e il gruppo di “Insieme verso il futuro“, quasi interamente composto da giovanissimi, ad intraprendere la sfida che conduce alle amministrative del prossimo 26 maggio.

La lista civica, espressione di nuove leve, in larga parte ragazzi poco più che maggiorenni e alla prima esperienza, si confronterà al voto con “Iniziativa democratica“, squadra del sindaco uscente Marco Fazio che a fine febbraio ha confermato ufficialmente la sua ricandidatura, per proseguire il lavoro iniziato nel corso della legislatura in scadenza.

Mettiamo a disposizione il nostro impegno per servire la comunità – affermano dalla lista del candidato sindaco Tirotta – e la disponibilità ad imparare le dinamiche politiche e l’arte di ben amministrare”. Fattori questi ultimi che si connettono direttamente alle idee già scaturite dal confronto e alla base della proposta programmatica, strutturata attorno a precise parole chiave: attività produttive, con l’organizzazione di corsi di formazione per avviare attività commerciali sul territorio, in coordinamento con gli industriali locali e con l’integrazione di progetti nel circuito scuola-lavoro; opere pubbliche, a partire dal fondamentale comparto della manutenzione, ma anche tenendo incontri periodici con i rappresentanti degli istituti scolastici per analizzare criticità e scenari di intervento; ambiente, con un primo e significativo step di carattere sostenibile, dato dall’installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche e con l’acquisto di mezzi esclusivamente elettrici da inserire nel parco macchine del comune.

Le proposte di “Insieme verso il futuro” proseguono poi sul fronte delle esigenze di bambini e famiglie, con la creazione di aree ludiche, l’allargamento dei servizi educativi rivolti alle famiglie, l’istituzione del “pedibus” per l’entrata e l’uscita da scuola. Alle associazioni giovanili è rivolto l’accesso gratuito alle strutture del comune per eventi espressamente dedicati alle giovani generazioni, oltre che un piano per il potenziamento del campo da beach volley situato alle Fontanelle e per la creazione di una pista da skate. L’ultimo capitolo del programma riguarda il turismo e il commercio, inquadrati attraverso le seguenti priorità: migliorare il sito comunale, valutare la creazione di un’app dedicata, studiare l’incremento della ricettività turistica con sgravi fiscali e incentivi per b&b, alberghi, ostelli, attuare un piano di sostegno – a cura dell’amministrazione – per nuove attività commerciali, artigianali ed artistiche. Dotare di rete wifi le aree più frequentate.

Accanto a Lorenzo Tirotta (classe 1999, nato e cresciuto a Germignaga, diplomato nel settore del turismo e dipendente presso un supermercato della zona), “Insieme verso il futuro” si presenta agli elettori di Germignaga con i seguenti candidati consiglieri: Stefania Genoni, laureata in Scienze motorie, tutor del CONI, interessata alle tematiche ambientali e al mondo dell’infanzia e dei giovani; Manuel Giudici, diplomato come perito elettronico, nato e cresciuto a Germignaga; Simone Anzà, un diploma ad indirizzo turistico, attratto dalla prospettiva di favorire un rinnovato coinvolgimento dei giovani nella vita del paese; Ilaria Papaleo, diplomata in lingue e impiegata nel settore immobiliare, intende occuparsi di sociale e sicurezza; Laura Mora, operatrice turistica, consigliera del Gruppo Podistico Alto Verbano e socia CAI; Romina Costantino, germignaghese dalla nascita, educatrice e pedagogista, attenta ai temi della disabilità e dell’inclusione scolastica e sociale; Luca Partegiani, studente presso l’Istituto Tecnico Ambientale, spinto ad intraprendere il percorso della campagna elettorale dalla voglia di portare in consiglio le proposte e le idee delle fasce più giovani del paese; Alessandro Bordin, giornalista, da sempre attento al settore delle nuove tecnologie, al panorama culturale, alle tematiche dell’ambiente e dell’educazione; Manuel Arreghini, diplomato come fonico/sound manager designer. Opera nel mondo dello spettacolo, è presidente e co-fondatore dell’associazione “Why Not? Don’t Stop!”, con sede a Germignaga. Attento ai temi sociali.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127