Luino | 26 Marzo 2019

“La salute vien mangiando” a Luino, un successo il primo dei due incontri sull’alimentazione

L'iniziativa dell'Istituto "B. Luini" ritornerà sabato 6 aprile, con la partecipazione di altri esperti e medici. Alberto Baldioli: "Esempio di scuola per i genitori"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Un pomeriggio di successo quello di sabato all’Istituto Comprensivo “Bernardino Luini”, per il primo dei due appuntamenti inseriti nella rassegna “la salute vien mangiando“, promossa dalla scuola e da alcuni genitori.

Un’iniziativa incentrata sulla corretta alimentazione, a cui hanno partecipato circa settanta persone, con cenni e approfondimenti curati da esperti del settore, come quelli intervenuti sabato nel corso del primo e particolarmente apprezzato incontro: il dottor Fabio Colombo, medico, ricercatore, endocrinologo e diabetologo) e la dottoressa Valentina Pilotto (biologa e nutrizionista).

Un ringraziamento va innanzitutto ai genitori e colleghi che hanno curato in modo impeccabile l’organizzazione – commenta Alberto Baldioli, membro del consiglio d’istituto e consigliere comunale -, non solo per quanto riguarda i tempi e i momenti della conferenza, ma anche per l’allestimento di un apposito spazio, gestito da un gruppo di mamme, dove i bambini sono stati accolti con giochi e intrattenimento. I relatori poi sono stati eccezionali e hanno gestito con simpatia e dinamismo le rispettive presentazioni. Incredibile infine la presenza di un vero chef, Adriano Pelandella, che ha servito prodotti cucinati sul posto. Un esempio di scuola per i genitori“.

La seconda e ultima parte dell’evento culinario è in calendario per sabato 6 aprile, dalle 16 alle 18. I relatori saranno la dottoressa Amalia Pieve, medico naturopata e nutrizione bioenergetica, e la dottoressa Elena Luisetti, psicologa e psicoterapeuta. All’interno della conferenza si terrà inoltre un’esercitazione mindfulness. L’ingresso è libero.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127