Lavena Ponte Tresa | 15 Giugno 2018

Lavena Ponte Tresa, torna per la sua 18° edizione il torneo di “Non basta il pensiero…”

L'appuntamento per bere e mangiare qualcosa in compagnia facendo del bene, è da lunedì 18 a sabato 23, a partire dalle ore 19, al campo parrocchiale di Lavena

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Torna a Lavena Ponte Tresa lo storico appuntamento sportivo-solidale con il Trofeo Benetti che, allo stesso modo della Borsa di studio “Delia Benetti” quest’anno raggiunge la maggiore età, tagliando il traguardo della sua XVII edizione.

Tutto è pronto per la giornata di lunedì 18 giugno, che darà ufficialmente il via al torneo di calcio a 5 che, insieme ad una buona dose di sana competizione sportiva, ha tra le sue principali finalità quella di fare del bene. Quattordici le squadre di giovani e “diversamente giovani” del paese e dintorni, che si sfideranno nel susseguirsi delle serate.

L’appuntamento come da tradizione sarà al campo parrocchiale di Lavena che, dalla giornata di lunedì e fino alla serata conclusiva di sabato 23 giugno, ospiterà tutte le sere a partire dalle ore 19, la manifestazione. Ad essere attesi al campetto di Lavena, però, non saranno solo i giocatori ma anche tutti coloro che vorranno sostenere il progetto solidale di “Non basta il pensiero…Onlus” che, iniziativa dopo iniziativa, euro dopo euro, da anni assicura il proprio sostegno alla ricerca contro la Fibrosi Cistica.

A non mancare, infatti, grazie agli instancabili volontari che da sempre mettono a disposizione il proprio tempo per la nobile causa, saranno le delizie della griglia e il bar: perfetta cornice di tutte le serate dedicate all’iniziativa.  Quale miglior modo di fare del bene se non mangiando e bevendo in compagnia? Nella serata di venerdì, inoltre, se il tempo ballerino di queste settimane lo permetterà, i due capisaldi dell’associazione, Milena e Piera, avranno il piacere di far degustare ai propri ospiti una delle più apprezzate specialità emiliane: lo gnocco fritto.

Tutto il ricavato della manifestazione sportivo – solidale andrà alla instancabile raccolta fondi operata dall’Associazione “Non basta il pensiero …ONLUS” e andrà a sostenere l’annuale Borsa di Studio che, intitolata a Delia Benetti, fornisce ad un giovane ricercatore il mezzo per continuare ad impegnarsi nello studio per la cura della Fibrosi Cistica, malattia genetica dalla quale l’intestataria della Borsa era affetta e della quale soffre ancora un notevole numero di bambini e giovani adulti, in cura presso il Centro di riferimento per la cura e la prevenzione della F.C. situato in Milano presso la Clinica De Marchi.

Per informazioni:
Piera (347 6497978)
Mauro (333 7225681)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127