Maccagno con Pino e Veddasca | 24 gennaio 2018

Nel weekend si torna a sciare in Forcora, tutto pronto per l’avvio dello skilift

Dopo l'illusione dello scorso fine settimane, appassionati e famiglie potranno tornare a calcare le piste della Forcora. Il Ristorante Sciovia apre il 2 febbraio

Nel weekend si torna a sciare in Forcora, tutto pronto per l'avvio dello skilift
Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Una grande soddisfazione. Una pietra angolare della nostra idea politica di rilancio della montagna. Abbiamo dimostrato la bontà della scelta di scindere i due appalti. Abbiamo voltato per sempre una pagina poco esaltante della Forcora”. Con queste parole il sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca, Fabio Passera, saluta il rilancio dell’unico impianto sciistico della provincia di Varese. A tutti gli effetti.

Infatti, a partire da sabato, lo skilift, gestito dalla società Funivie del Lago Maggiore di Laveno Mombello, tornerà ad accendersi per portare in cima al Passo Forcora tutti gli appassionati di scii e di snowboard, che torneranno solcare la neve e coloreranno, finalmente, dopo tanti anni, la montagna.

Fortunatamente la neve fresca caduta negli scorsi giorni, che forse tornerà a cadere anche nelle prossime ore, ha portato i gatti delle nevi a rendere il manto utilizzabile e così sabato 27 gennaio si tornerà a sciare e snowboardare. Autorizzazioni arrivate dal Ministero dei Trasporti che, oltre all’ok dopo le verifiche sull’impianto, porteranno l’ingegner Bruno Rossi ed il suo staff ad avviare la sciovia, con la possibilità di affittare sci e snowboard.

Sarà dal 2 febbraio, però, che la Forcora tornerà a risplendere come ai fasti di un tempo, quando sarà inaugurata la cucina del Ristorante Sciovia. Oggi, infatti, il gestore Simone Riva Berni, lo ha annunciato su Facebook pubblicando alcune fotografie che vedono il gatto delle nevi trasportare la cucina all’interno della struttura.

Sarà il CAI Luino, in quell’occasione, ad aver organizzato un’escursione per ammirare il panorama con l’eccezionale vista sul Lago Maggiore, che sarà ancora più bello perché illuminato dalla Super Luna, al massimo della sua luminosità e grandezza. Al termine della passeggiata, i partecipanti potranno cenare al Ristorante Sciovia, anche se il locale sarà aperto a tutti i clienti.

Nessuna variazione, infine, per i costi e per le tariffe dello skilift: per una giornata intera il costo rimarrà immutato e sarà di venti euro, per il biglietto ridotto, quello di mezza giornata, invece, il prezzo è di 12 euro.

Per ulteriori informazioni consultare le Pagine Facebook “Forcora Ski – Funivie del lago Maggiore srl” e “Ristorante Sciovia Forcora“.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127