Porto Ceresio | 14 novembre 2017

Sabato il secondo appuntamento con “Porto Ceresio apre gli occhi sul mondo”

Ospite di questo secondo appuntamento, che si terrà alle 17 presso la sala mostre di piazzale Luraschi, l’Associazione Assistenti Carcerari San Vittore di Varese

Si terrà nella giornata di sabato 18 novembre a Porto Ceresio il secondo incontro della rassegna “Porto Ceresio apre gli occhi sul mondo”. Un progetto che, organizzato dalla biblioteca di Porto Ceresio in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura, ha tra i suoi obiettivi quello di far conoscere più da vicino a portoceresini e non le diverse realtà che operano nel mondo per riuscire a capirlo meglio.

Dopo il buon esito del primo incontro dal titolo “Medicina Umanitaria – Racconti dal Campo – Congo 2016” che si è svolto lo scorso sabato e che ha ospitato il dottor Luca Blesi, medico anestesista all’ospedale di Busto Arsizio, che ha raccontato la sua esperienza con Medici Senza Frontiere in Congo nel 2016, sabato prossimo si proseguirà con un nuovo ed interessante appuntamento. Ad essere ospite della rassegna “Porto Ceresio apre gli occhi sul mondo” questa settimana sarà l’Associazione Assistenti Carcerari San Vittore Varese, un gruppo di volontari che opera nel carcere San Vittore di Varese. Un’occasione nella quale sarà possibile conoscere i vissuti di uomini e donne che quotidianamente vivono questa complessa realtà. L’appuntamento, come di consueto, sarà alle ore 17 presso la sala mostre di piazzale Luraschi a Porto Ceresio.

L’Associazione Assistenti Carcerari San Vittore di Varese offre sostegno morale e materiale ai detenuti della Casa Circondariale di Varese e alle loro famiglie. L’attività associativa è basata sul valore del “farsi prossimo” e offre sostegno materiale ma anche arricchimento culturale. Tra le varie attività promosse la raccolta di vestiario maschile, anche usato, di prodotti per l’igiene personale o di cancelleria, il corso di lingua italiana per detenuti stranieri, la redazione del Notiziario “9m²news”, la catechesi, l’animazione della messa domenicale e progetti di manualità.

 

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"