Società | 24 Agosto 2017

I bambini di Amatrice e dintorni sognano che case e scuola non crollino più

Insieme al Rotary distretto 2080, la famosa onlus prosegue l'instancabile lavoro presso le famiglie e i giovani colpite dal terremoto dello scorso anno

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Continua il lavoro del Telefono Azzurro nella zona di Amatrice e dintorni. Le famiglie colpite dal sisma di un anno fa hanno bisogno di ascolto e di supporto per tornare ad avere una vita sempre più normale, con case e negozi sicuri, luoghi di ritrovo e parchi giochi e strade percorribili. Ora per loro invece non c’è nulla. In particolare per i bambini, che vedono solo camion e macerie, è importante la ripresa al più presto delle attività scolastiche e sportive, per ricostruire un senso di comunità.

Per far sì che la ricostruzione sia efficace è importante che tutti facciano queste riflessioni, tenendo presente in particolare modo le esigenze di bambini ed adolescenti. Telefono Azzurro lavorerà sempre più con loro, impegnandosi affinché le istituzioni li mettano al centro dei programmi di ripresa e offrino loro un contributo reale, fatto di risposte concrete e tangibili.

Per questo è fondamentale continuare anche nei prossimi mesi a lavorare a fianco dei bambini e della famiglie insieme al Rotary distretto 2080, coinvolgendo tutte le associazioni ed istituzioni già presenti, per capire i bisogni della popolazione e dei ragazzi, che rappresentano il futuro della comunità di Amatrice e delle zone limitrofe.

Telefono Azzurro è una onlus nel 1987 fondata a Bologna dal Prof. Ernesto Caffo, docente di neuropsichiatria infantile all’Università di Modena e Reggio Emilia, e nata con lo scopo di difendere i diritti dell’infanzia. Telefono Azzurro promuove un rispetto totale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Con le sue attività ogni giorno promuove le loro potenzialità di crescita e li tutela da abusi e violenze che possono pregiudicarne il benessere e il percorso di crescita. Ascolta ogni giorno bambini e adolescenti e offre risposte concrete alle loro richieste di aiuto, anche attraverso la collaborazione con istituzioni, associazioni e altre realtà territoriali.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127