EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 4 Luglio 2017

A Luino un incontro per conoscere e conoscersi. “Vogliamo una città che sia sempre più solidale”

L'assessore ai Servizi Sociali Caterina Franzetti chiama a sé tutte le realtà territoriali. "L'auspicio è quello di creare una vera 'rete' di prossimità al cittadino"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il comune di Luino, tramite l’assessorato ai Servizi Sociali guidato da Caterina Franzetti, ha indetto per oggi pomeriggio un incontro conoscitivo in sala consiliare, a partire dalle 16, per favorire il confronto tra le diverse realtà territoriali che lavorano in servizio alla popolazione. L’obiettivo è che questo sia il primo di una più approfondita fase di conoscenza reciproca, con l’auspicio di creare una vera “rete” di prossimità al cittadino.

Sono tanti, infatti, gli enti e le associazioni che nella nostra zona, a vario titolo ed in ambiti sociali diversi, si impegnano con dedizione quotidianamente in favore della popolazione. Sono sempre più, inoltre, le difficoltà che tante persone sono costrette a vivere a causa delle precarie condizioni economiche in cui versano. E così, l’assessore Franzetti ha voluto questo incontro fortemente, per cogliere le opportunità di aiuto dei tanti volontari del nostro territorio.

“Probabilmente – spiega l’assessore ai Servizi Sociali, Caterina Franzetti – neppure noi ci conosciamo bene, o forse non sappiamo come collaborare al meglio per rendere i vari interventi, che tutti quanti facciamo, sempre più integrati fra di loro. Come comune non abbiamo niente da insegnare alle associazioni di volontariato, perchè lavorano ottimamente. Quello che vogliamo è che si conoscano tra di loro e che lo facciano in comune. Sarebbe auspicabile creare un tavolo permanente di confronto, ma dobbiamo capire anche quanto le associazioni abbiano interesse a farlo. Quella di oggi è una prima giornata di ascolto per fare in modo che ogni associazioe invitata ed operante nel nostro territorio si racconti”.

Con lo slogan “Conoscersi e farsi conoscere”, quindi, l’intento è quello di incontrarsi, in un’ottica di riconoscimento e coordinamento di tutte le realtà, “così da poter sviluppare una città che sia sempre più solidale e attenta alle richieste, soprattutto delle fasce più fragili ed in difficoltà della popolazione“, conclude Franzetti.

Ecco le associazioni e gli enti invitati in comune. ACLI Luino, ACLI Voldomino, Adiapsi, Agrisol, AISU, ANFFAS, ANTEAS, Ass. Orti e Giardini, AUSER; Banca del Tempo, CAI, Caritas, Centro Aiuto alla Vita, Costa Sorriso, CRI Luino, Donna Sicura, GIM, GRA, Madamadorè, OPAAR, Parrocchie di Creva, Luino, Motte e Voldomino, San Vincenzo e UNITALSI.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127