Valcuvia | 30 Ottobre 2021

Valcuvia, carabinieri alla piantagione di cannabis: 10 mila euro di multa

I militari hanno riscontrato la presenza di lavoratori in nero e l'impiego di una presa d'acqua non autorizzata. Verifiche in laboratorio sul contenuto di thc

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nei giorni scorsi i militari della stazione di Cuvio, assieme ai carabinieri forestali e dell’Ispettorato provinciale del Lavoro di Varese, hanno eseguito un controllo presso una piccola piantagione di canapa sativa presente alle pendici di un bosco della Valcuvia, dove era stata segnalata la coltivazione della nota pianta che, in questo periodo dell’anno, raggiunge la massima maturità delle infiorescenze.

Secondo la normativa vigente, il controllo è stato eseguito procedendo alla campionatura del prodotto da avviare alle analisi di laboratorio, necessarie per stabilire il tenore di THC, il principio attivo che, se superiore a 0,6%, comporta il sequestro con la necessaria distruzione del raccolto perché diventerebbe sostanza stupefacente.

I carabinieri, nel corso del controllo hanno tuttavia riscontrato la presenza di operai non assunti regolarmente, che prestavano la loro manodopera “in nero”, motivo per il quale l’ispettorato provinciale del Lavoro di Varese ha applicato sanzioni amministrative pari a oltre 7mila €.

I militari della stazione carabinieri forestali di Laveno Mombello, inoltre, hanno riscontrato la presenza di una captazione di acqua pubblica non autorizzata lungo un ruscello di montagna, per la quale è stata elevata una sanzione amministrativa di circa 3mila €. L’elicottero Agusta A 109 Nexus del 2° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio di Bergamo ha ispezionato in volo il territorio.

La filiera di produzione della canapa sativa è un ambito di intervento ispettivo che la normativa demanda ai carabinieri forestali ed ha lo scopo di assicurare che tale produzione avvenga nel rispetto dei requisiti previsti; i quali prevedono la necessità di impedire che, su tali piante, non vi sia una percentuale eccessiva di THC (tetraidrocannabinolo) tale da trasformare il prodotto in stupefacente.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127