EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 4 Gennaio 2021

Luino, Casali: “Amministrazione assente sui problemi di Comi e ospedale. Sono preoccupato“

A intervenire è il capogruppo di #luinesi: “Servono rassicurazioni, informazioni e maggior presenza del sindaco Bianchi, primo responsabile della salute pubblica”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Sono davvero preoccupato per l’assenza dell’amministrazione Bianchi sui problemi della Fondazione Comi e dell’ospedale cittadino, in questi mesi di grande difficoltà causati della pandemia, nonostante l’ottimo lavoro da parte degli operatori socio sanitari delle due strutture”: a intervenire con queste parole è Alessandro Casali, capogruppo consiliare di #luinesi.

Il tema sollevato dall’ex vicesindaco e attuale consigliere di minoranza a Palazzo Serbelloni è uno di quelli che da molte settimane, ormai, tiene desta l’attenzione di tutta la cittadinanza, non solo quella direttamente coinvolta, su quanto sta accadendo all’interno della RSA luinese, dove si è verificata una vasta diffusione del Covid-19 tra operatori e ospiti.

“Giornalmente sono numerose le famiglie che si rivolgono a me per avere un quadro più preciso di quanto sta accadendo da tempo nei due presidi. Come in passato sono e sarò sempre disponibile a far da tramite fra la cittadinanza e le amministrazioni dei due centri”, dichiara Casali.

“Il sindaco Bianchi, che ho più volte sollecitato sul tema, rimane il primo responsabile della salute pubblica e in questo difficile momento – conclude il capogruppo di #luinesi – è davvero importante ricevere le giuste rassicurazioni, informazioni e una sua maggiore presenza”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127