Dumenza | 9 Agosto 2020

Secondo appuntamento con “Interpretando suoni e luoghi”: a Dumenza l’Orchestra Cameristica di Varese

I musicisti, diretti da Fabio Bagatin e accompagnati dal flauto solista Giovanni Miszczyszyn si esibiranno alle 21 alla chiesa di San Giorgio. Prenotazione obbligatoria

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

È in programma per la serata di oggi, domenica 9 agosto, a Dumenza, un nuovo appuntamento musicale inserito nella XII edizione della rassegna “Interpretando suoni e luoghi” promossa dalle Comunità Montane “Valli del Verbano” e del Piambello.

Alle ore 21, nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, nella frazione di Runo, si esibirà l’Orchestra Cameristica di Varese diretta dal maestro Fabio Bagatin, con la partecipazione del solista Giovanni Miszczyszyn al flauto. I musicisti eseguiranno il concerto in re minore per Archi F.XI n. 10 di Vivaldi, il Concerto in Re maggiore per Flauto e Orchestra Op. 3 N.2 di Campagnoli e la Sinfonia N. 29 in La Maggiore K. 201 di Mozart.

Bagatin, fortepianista e direttore d’orchestra, ha partecipato a numerose manifestazioni nazionali e internazionali, riscuotendo successi sia di pubblico che di critica. Miszczyszyn, invece, dopo essersi diplomato al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino, svolge la sua attività concertistica da solista ma anche in formazioni da camera e il suo repertorio spazia dalle composizioni del ‘700 a quelle più contemporanee.

L’ingresso è libero, ma è obbligatoria la prenotazione contattando il numero 335 7634089 (attraverso SMS o messaggio Whatsapp) o l’indirizzo mail suonieluoghi@gmail.com specificando nome, cognome e numero di partecipanti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127