Maccagno con Pino e Veddasca | 4 Agosto 2020

Altri atti vandalici a Maccagno, graffi con bestemmie sulle auto

I due episodi sono accaduti nei pressi del Giona, dove ignoti hanno inciso scritte e disegni sulle carrozzerie di alcune vetture. I proprietari hanno sporto denuncia

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Sembra non volersi placare la serie di atti vandalici che in queste settimane stanno riguardando in modo particolare il danneggiamento di automobili.

Dopo gli episodi registrati a Luino, sia sul lungolago che in via Bottacchi a Creva, ne sono stati riscontrati altri anche a Maccagno con Pino e Veddasca.

Nei pressi del Parco Giona, infatti, sia domenica 26 luglio che nelle scorse ore, alcune vetture sono state ritrovate con la carrozzeria danneggiata da bestemmie e disegni di cattivo gusto incisi con uno strumento appuntito – presumibilmente una chiave o qualcosa di simile. Per entrambi questi episodi i proprietari hanno deciso di sporgere denuncia alle autorità competenti.

Questi gesti vanno così a sommarsi a quelli verificatisi circa un paio di settimane fa alla Madonna della Punta, quando alcuni ragazzi sono entrati nella piccola chiesa, dove hanno inscenato la celebrazione di una messa, per poi bivaccare accanto alla statua della Madonna lasciando l’area piena di rifiuti e sporcizia – atti che hanno profondamente indignato il paese e per i quali i carabinieri della Compagnia di Luino sono tuttora al lavoro per individuare i responsabili. (Foto pubblicate sul gruppo Facebook “Amis de Macagn” da Stefano Cattaneo)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127