EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 17 Luglio 2020

Da Luino a Laveno, fino a Cunardo: cambio ai vertici delle scuole, nominati i nuovi presidi

Giro di trasferimenti in vista del nuovo anno: Giovanetti al comprensivo di Laveno. Al Liceo "Sereni", da Gavirate, arriva Arioli. Gagliardi (Cunardo) va in Toscana

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

In vista del prossimo anno scolastico, ancora al centro dell’ampio dibattito della politica sulle modalità con cui organizzare il rientro in aula a settembre, nel rispetto delle normative anti Covid, le prime certezze arrivano dalle nomine dei nuovi presidi ufficializzate nelle scorse ore dall’ufficio scolastico regionale.

Nomine che riguardano le scuole primarie e secondarie, e che coinvolgono anche il territorio dell’alto Varesotto, interessato dai provvedimenti per quanto concerne il futuro di quattro strutture, toccate dagli avvicendamenti a livello dirigenziale.

Il primo è l’istituto comprensivo “Monteggia” di Laveno Mombello, dove con l’inizio dell’anno Fabio Giovanetti subentrerà a Marco Zago, preside dal 2014. Giovanetti a sua volta lascia l’I.S.I.S. “Carlo Volontè” di Luino, dove nel 2017 era subentrato alla professoressa Lorena Cesarin. Sempre a Luino, ma sul versante del Liceo “Vittorio Sereni”, la preside Maria Luisa Patrizi ha raggiunto il pensionamento a conclusione di questo anno anomalo che di certo resterà nella memoria di studenti e insegnanti per molto tempo. A sostituirla sarà David Arioli, in uscita dall’istituto comprensivo di Gavirate. Maurizio Gagliardi, preside del comprensivo “Vaccarossi” di Cunardo, ha infine chiesto e ottenuto il trasferimento fuori regione. Proseguirà la sua attività dirigenziale in Toscana.

Per consultare la tabella relativa a tutti gli ultimi trasferimenti, a livello regionale, cliccare qui.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127