EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lavena Ponte Tresa | 18 Giugno 2020

Lavena Ponte Tresa, cento palloncini per la rinascita della città nel ricordo delle vittime Covid

Sabato i negozi apriranno tra i palloncini a forma di fiore in vetrina e un messaggio esposto in bacheca. Domenica messa all'aperto in piazza San Giorgio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Le giornate di sabato e domenica del prossimo weekend segneranno la vera ripartenza di Lavena Ponte Tresa, dopo l’isolamento causato dalla pandemia e dopo un ulteriore e inatteso ostacolo da affrontare, quello posto in essere dal violento nubifragio di due settimane fa.

La comunità che si è stretta attorno alle famiglie delle persone sottratte ai loro cari dal coronavirus, e che solo alcune ore fa è scesa in strada equipaggiata di guanti e badili per partecipare alle operazioni di rimozione del fango che con il maltempo ha invaso le vie e il centro storico, ha preparato per il fine settimana la cerimonia di rinascita delle attività commerciali e della città, distribuita in due distinti momenti. Entrambi particolarmente attesi e pieni di significato.

L’idea è nata da alcuni negozianti e ha rapidamente coinvolto l’intero settore locale, pronto a lanciare il messaggio più bello, quello che introduce un nuovo inizio a margine di tanti sacrifici e tanta sofferenza. Sofferenza che ha portato con sé i cittadini più fragili, quelli soffocati dalla morsa del Covid, ma che la comunità di Lavena Ponte Tresa ricorderà sabato e domenica con due sentiti momenti di celebrazione.

Il primo è in programma per sabato, all’orario di apertura di tutti i negozi, quando ogni gestore esporrà un fiore composto da palloncini bianchi e una locandina contenente il seguente messaggio: “In memoria delle vittime Covid, anime non numeri”. Domenica, invece, è prevista una Santa Messa all’aperto che si terrà alle ore 11.15 in piazza San Giorgio. Sarà celebrata da don Aurelio Pagani, e al termine della funzione cento palloncini verranno liberati in cielo, in direzione delle vittime di questo terribile nemico invisibile che ora, fortunatamente, sentiamo tutti un po’ più distante.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127