EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 28 Marzo 2020

Luino, Pellicini: “Necessità di ricevere tempestivamente i casi positivi, abbiamo dati diversi”

Nell'alto Varesotto 9 ad Arcisate, 8 positivi a Laveno e Induno, 6 a Luino, 5 a Leggiuno e a Besozzo, 4 a Cuveglio e Ponte. In alcuni casi dati diversi dai Comuni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Ho scritto a Prefettura di Varese e ATS Insubria in quanto noi sindaci abbiamo la necessità di ricevere dati certi e tempestivi sui nostri residenti positivi al Coronavirus. Un sindaco infatti deve apprendere questi dati dagli organi ufficiali e non dai giornali. Mi spiego: il sito ufficiale, su cui vengono caricati i dati forniti da ATS, indica un solo caso di positivi al Covid-19 tra i residenti di Luino, mentre su alcuni giornali del territorio oggi se ne indica sei“.

Sono queste le parole del sindaco di Luino, Andrea Pellicini, in cui denuncia la situazione con la quale la sua amministrazione sta facendo i conti, chiarendo ai suoi cittadini quanto sta avvenendo, problematica evidenziata anche da altri primi cittadini della zona.

“Siamo tutti consapevoli delle difficoltà in cui tutte le istituzioni, in primo luogo quelle sanitarie, operano – commenta ancora Pellicini -, ma abbiamo l’esigenza di conoscere in tempo reale la situazione sul nostro territorio, dando ai cittadini una informazione puntuale. Vi è poi il problema, ancora più delicato, di monitorare le situazioni delle persone positive e di tutte coloro che sono venute in contatto con loro. Mi auguro che entro le prossime ore si faccia chiarezza”.

A chiarire il percorso istituzionale da seguire sulle comunicazioni ufficiali è il suo vicesindaco, Alessandro Casali. “I dati ufficiali vengono comunicati dal Prefetto al sindaco. I laboratori comunicano a Regione e Regione ad ATS. Qualche volta l’informazione arriva direttamente dalle autorità sanitarie, ma il percorso ufficiale è questo. Infatti, i laboratori hanno comunicato circa duecento vecchi esiti e sono stati tutti caricati da Regione oggi, come leggerete per molti Comuni. Una volta caricati da ATS vengono comunicati al Prefetto. Da lui al sindaco e resi noti. È evidente che nessuno nasconde nulla ma l’amministrazione non può comunicare se non per via ufficiale”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127