Arcisate | 29 Luglio 2019

Comunità Montana del Piambello, Sartorio verso la guida dell’ente

Questa sera, in seconda convocazione, presso la sede di Arcisate, ci sarà l'assemblea che andrà a decretare il nuovo presidente e la sua giunta esecutiva

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Dopo le elezioni amministrative dello scorso 26 maggio, che hanno portato al voto oltre la metà dei Comuni della Comunità Montana del Piambello, la presidenza di Maurizio Mozzanica, che guidava l’ente dall’agosto 2016, è decaduta, passando ad interim al vicesindaco di Cugliate Fabiasco, Omar Algisi.

Con l’assemblea di questa sera, ad Arcisate, si darà il via al nuovo corso della Comunità Montana Valli del Piambello, come già avvenuto a Luino per la Comunità Montana Valli del Verbano, dove all’unanimità (con la sola assenza di Laveno Mombello), i sindaci e i loro rappresentanti hanno eletto presidente il sindaco di Rancio Valcuvia, Simone Castoldi.

Anche in questo caso, seppur con dinamiche e logiche diverse, Paolo Sartorio, vicesindaco di Cunardo, raccoglierà con tutta probabilità, un’ampia maggioranza che lo porterà ad essere eletto presidente dell’ente. All’incirca quindici, su venti, le amministrazioni comunali che appoggeranno l’architetto 52enne.

A comporrre la sua giunta, tra conferme e novità, troviamo Omar Algisi, vicesindaco di Cugliate Fabiasco, Debora Lonardi, consigliera comunale di Clivio, Franco Pozzi, assessore di Porto Ceresio, e Fabio Zagari, consigliere comunale di Arcisate. Gli assessori supplenti che saranno nominati questa sera, invece, saranno Bruna Jardini, sindaca di Valganna, Carmelo Chiofalo, vicesindaco di Viggiù, Stefano Bozzolo, consigliere comunale di Marchirolo, e Maurizio Frontali, sindaco di Marzio.

Oltre all’elezione del presidente e della sua giunta, prima vi sarà la convalida dell’elezione ai membri dell’assemblea comunitaria e successivamente, all’ordine del giorno, si verificherà lo stato di attuazione dei programmi 2019/2021 riguardante l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri con il rinvio del D.U.P. (Documento Unico di Programmazione). L’ultimo punto, infine, concerne la convalida di ulteriori membri (sindaci e/o vicesindaci) dei Comuni della Comunità in qualità di componenti subentranti a quelli già convalidati.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127