Lombardia | 8 Luglio 2019

In arrivo ancora temporali e vento forte, nuova allerta meteo

Dopo gli avvisi di criticità degli scorsi giorni, anche oggi Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un'altra criticità per rischio idrogeologico e idraulico

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Un ulteriore avviso di criticità, codice giallo per rischio idrogeologico, idraulico, temporali forti e vento forte in tutte le provincie lombarde, è stato emesso nella giornata di oggi, lunedì 8 luglio, da parte della Protezione civile regionale.

Nella giornata di oggi prosegue il flusso nord-occidentale in quota con associato l’inserimento di aria più fredda verso sera e un conseguente sviluppo di temporali su Alpi, Prealpi e pianura orientale. I fenomeni si attenueranno temporaneamente nelle prime ore di domani, successivamente l’avvicinamento di una debole area di bassa pressione dalla penisola Iberica favorirà un nuovo peggioramento, probabile su tutto il territorio regionale ma più intenso e insistente sui settori meridionali della Lombardia.

Dalle 18  di oggi, lunedì 8 luglio, probabilità maggiore di temporali forti su settori Alpini, Prealpini e Alta Pianura Orientale; tra le 18 e le primissime ore di domani è atteso anche un temporaneo rinforzo del vento da est su tutta la pianura, prima sulla pianura orientale e successivamente su quella occidentale.

Nella prima parte della giornata di domani, martedì 9 luglio, è attesa una temporanea attenuazione delle precipitazioni con condizioni stabili quasi ovunque, locali temporali restano probabili sui rilievi Prealpini orientali e sull’Appennino Pavese. Nel corso del pomeriggio graduale peggioramento con piogge e temporali in arrivo da sudovest, tendenti a interessare tutta la pianura e la fascia Prealpina; in questa fase i temporali forti saranno più probabili sulla fascia di pianura centro orientale e Oltrepò pavese, dove saranno possibili locali precipitazioni abbondanti. Dalla tarda serata è atteso una rapido miglioramento con residui fenomeni confinati ai rilievi prealpini orientali ed alla bassa pianura.

Mercoledì 10 luglio, allontanamento verso sud-est della struttura depressionaria: sulla Lombardia rotazione da nord-ovest del flusso in quota con tendenza a maggiore stabilità atmosferica e bassa probabilità di precipitazioni. Nelle prime 12 ore del giorno, tuttavia, restano possibili residue piogge o temporali sulla bassa pianura, Appennino Pavese e fascia prealpina, in rapida attenuazione.

Per consultare il bollettino meteo di criticità integralmente, cliccare qui. (Foto © Alessandro Bordin)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127