Luino | 7 Giugno 2019

Luino, Pellicini su Palazzo Verbania: “Il comune ha investito soldi? Qual è il problema?”

Successivamente alle polemiche in consiglio comunale, il primo cittadino precisa: "Grazie al nostro progetto abbiamo risparmiato almeno 2,5 milioni di euro"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Dopo il grande successo dell’inaugurazione, del primo evento con Paolo Pellicini e la serata dedicata a Gabriele Galante, con la conferenza tenuta da Massimo Cacciari, Palazzo Verbania martedì sera è stato protagonista di un acceso dibattito in consiglio comunale a Luino.

Tante le questioni oggetto di polemiche con il consigliere Pietro Agostinelli e la minoranza che hanno evidenziato le criticità emerse in queste prime settimane di apertura dell’ex Kursaal: oltre ad alcune mancanze strutturali (piastrelle traballanti in terrazza, fili della luce a vista e senza lampade installate, intonaco non rasato in alcuni punti, mancanza di un sistema di sicurezza), si sono aggiunte sia l’incertezza per le attività culturali in calendario per i prossimi mesi e le carenze di personale per tenere aperto lo storico edificio sito in riva del lago.

Così, ad intervenire nuovamente, dopo le parole espresse in assemblea cittadina è il sindaco Andrea Pellicini: “Mi spiace che le minoranze, di fronte al successo straordinario di Palazzo Verbania, che é un successo per tutta la città, si perdano in polemiche di basso profilo – replica ulteriormente il sindaco Andrea Pellicini -. Durante la mia prima esperienza in consiglio con il sindaco Mentasti, il Comune voleva acquistare il Verbania per oltre un milione di euro. A questi sarebbero stati da aggiungere due milioni per il restauro. Bravi furono Mentasti e la sua giunta a prendere tempo con l’agenzia del demanio”.

Noi siamo riusciti ad ottenere gratuitamente la proprietà e a ricevere un milione e settecento cinquantamila euro per il restauro. Anche il Comune ha investito dei soldi? Non vedo quale sia il problema. Luino ha comunque risparmiato, grazie al nostro progetto, almeno 2,5 milioni di euro. Non pretendo ci facciano i complimenti, sarebbe troppo, però…”, conclude il primo cittadino. (Foto di Francesco Muzzoppappa)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127