Luino | 3 Giugno 2019

Elezioni, Casali e Cataldo su Luino: “Dati alla mano in un anno la Lega è cresciuta esponenzialmente”

Il vicesindaco e il presidente del consiglio comunale replicano al lettore. Il segretario Davide Bellini: "Già al lavoro per le amministrative dell'anno prossimo"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Lega dal 12.2% del 2014 al 43.78% di oggi, FdI dal 2.7% al 5.94%, Pd dal 39.6% del 2014 al 19.5% e, infine, il M5s dal 17.9% al 11.95%. Questi dati sarebbero di per se una risposta più che sufficiente”. Con queste parole i due leghisti luinesi, il vicesindaco Alessandro Casali e il presidente del consiglio comunale Davide Cataldo, rispondono alla lettera di un lettore/elettore, che ha voluto porre l’attenzione sui numeri in percentuale della Lega nei vari comuni dell’Alto Varesotto, in riferimento proprio al paese lacustre, dove i risultati, a suo avviso, sono stati sotto la media del territorio.

“Se vogliamo addentrarci in un’analisi più profonda, però – continuano Casali e Cataldo – bisogna sapere che ovunque e per qualsiasi partito le percentuali si abbassano con l’aumento delle popolazioni elettorali nei vari comuni, l’unico dato da prendere in considerazione è quindi il numero di votanti per ogni partito che va poi rapportato alle tornate precedenti“.

“A Luino – spiegano ancora i due leghisti luinesi -, su un totale di 5822 voti espressi ben 2549 cittadini hanno votato Lega, 346 per Fratelli d’Italia e 541 per Forza Italia (giusto per citare solo la coalizione di CentroDestra). Il dato di confronto più vicino in ordine di tempo ci arriva dalle regionali dell’anno scorso dove 1919 luinesi avevano votato Lega, 578 Fratelli d’Italia e 1233 Forza Italia. La Lega quindi è di gran lunga il primo partito in città e della coalizione, davvero una forte crescita. A Luino in appena un anno ben 630 persone in più hanno deciso di diventare elettori della Lega, un risultato straordinario che ovviamente ci dà molta forza sul territorio, sia nei rapporti interni che in quelli esterni alla coalizione”.

“Sul piano politico – affermano ulteriormente il vicesindaco e il presidente dell’Assemblea cittadina – è chiaro come ora il compito della segreteria cittadina sia quello di valorizzare questo risultato, mentre l’obiettivo di tutti gli altri partiti è quello di cercare di limitare l’ondata leghista nel luinese a quanto accaduto. La cosa è normalissima e non ci scandalizza affatto”.

Certe analisi così sbagliate come quelle che abbiamo letto servono a risollevare temporaneamente gli animi degli sconfitti, che per uno/due giorni si divertiranno a condividere lo scritto del suo lettore per sentirsi meno in difetto e raccogliere qualche commento di solidarietà. Il segnale forte e chiaro è uno solo: la famiglia luinese della Lega si allarga e accoglie 630 cittadini in più, ecco perché il suo lettore (che si dichiara leghista?), non deve affatto preoccuparsi, ma essere enormemente felice e fiero come lo siamo oggi tutti noi”.

Ad intervenire, inoltre, è il segretario Davide Bellini: “Innanzitutto voglio ringraziare tutti i candidati, eletti e non, che hanno partecipato alle elezioni amministrative della scorsa settimana che come avevo già detto ‘Ci hanno messo la faccia’. Come segreteria siamo estremamente contenti e soddisfatti del risultato ottenuto, anche a livello personale. Ora attendiamo il risultato del ballottaggio, evento più unico che raro nelle nostre zone, che vede protagonista il comune di Maccagno con Pino e Veddasca”.

I risultati ottenuti in termini di voti nei singoli paesi sono eccezionali – conclude Bellini -, soprattutto dove si riscontra una notevole affluenza di elettori per la concomitanza di elezioni amministrative ed europee. Anche nei comuni senza rinnovi delle amministrazioni locali siamo comunque il primo partito, stimolo assoluto per continuare il lavoro fatto. In vista delle elezioni luinesi del prossimo anno, che sicuramente ci vedranno in prima linea e su cui stiamo già lavorando, siamo oggi più che mai sicuri di poter contare sull’appoggio di un numerosissimo elettorato”. (Foto © Francesco Muzzopappa)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127