Luino | 6 Aprile 2019

Volontariato, arte, studio e sport: una bella serata di confronto a Luino, giovani protagonisti

Interessante l'incontro di ieri in Biblioteca, grazie alle testimonianze di Lara Pessina, Matteo Pizzolante, Mauro Giannini e Valerio Langè

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Quali legami e quali esperienze hanno fatto e possono fare i giovani in Europa? Dopo l’incontro a Laveno con l’europarlamentare Brando Benifei, ieri sera i circoli di Luino e di Laveno Mombello del Partito Democratico e i Giovani Democratici della provincia di Varese hanno provato a rispondere a questa domanda, organizzando un evento pubblico presso la biblioteca civica di Villa Hussy.

Attraverso le testimonianze di Lara Pessina, Matteo Pizzolante, Mauro Giannini e Valerio Langè, tutti ex studenti del liceo scientifico Vittorio Sereni, si è parlato delle opportunità di volontariato, arte, studio e sport che l’Europa rende possibili; si tratta di opportunità aperte a tutti: studenti, lavoratori, imprenditori.

Il dibattito successivo, che ha coinvolto il pubblico anche in modo appassionato, ha evidenziato come la formazione di legami tra persone di diversi Paesi europei, abilitata appunto dalle esperienze raccontate, sia il primo e fondamentale atto politico per la formazione di una comune coscienza europea. Senza dimenticare che ad oggi sono oltre un milione i “figli dell’Erasmus”, cioè i bambini nati da uomini e donne che si sono conosciuti grazie alle opportunità offerte dall’Europa.

La serata ha riscosso l’apprezzamento di un pubblico di tutte le età, con la richiesta, soprattutto da parte dei più giovani, di organizzare ulteriori momenti di narrazione dell’Europa.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127