Cadegliano Viconago | 24 Marzo 2019

Rifiuti ovunque, tavoli e panche distrutte: atti vandalici al Parco dell’Argentera

A denunciarlo su Facebook il sindaco di Cadegliano Viconago, Arnaldo Tordi: "Che dire, le foto parlano da sé". Ennesimo atto di inciviltà sul territorio

Rifiuti ovunque, tavoli e panche distrutte: atti vandalici al Parco dell'Argentera
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Triste scenario quello che qualche passante ha scoperto questa mattina, domenica 24 marzo, a Cadegliano Viconago, nella splendida cornice naturalistica del Parco dell’Argentera, una vera perla che percorre l’antica tramvia che collega Lavena Ponte Tresa alla provinciale di Marchirolo e Varese.

Stamane, però, la natura è stata invasa da rifiuti di ogni genere (cartacce, bicchieri e piatti di plastica, bottiglie di vetro e tanto altro), rendendo uno scorcio del parco una vera e propria “discarica”. Questi ignoti, però, come se non bastasse, hanno divelto e distrutto due tavoli con rispettive panche, utili per gli avventori e i turisti, che si concedono una sosta durante le camminate.

A darne notizia è stato il sindaco di Cadegliano Viconago, Arnaldo Tordi, che ancora una volta si indigna davanti a tanta inciviltà. “Che dire – scrive il primo cittadino pubblicando le immagini -, le foto parlano da sole”.

Tanti i cittadini e i residenti arrabbiati che si indignano per questi ultimi atti vandalici nei boschi dell’Alto Varesotto, già oggetto di indagini e di rastrellamenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Luino per debellare il grave morbo dello spaccio nelle aree boschive. (Foto pubblicate su Facebook da Arnaldo Tordi)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127