Luino | 18 Gennaio 2019

Luino vieta il fumo nelle aree verdi e nei parco giochi. “Tuteliamo i bambini”

A firmare l'ordinanza il sindaco Andrea Pellicini su richiesta del presidente del consiglio comunale Davide Cataldo. Ai trasgressori multe fino a 500 euro

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il comune di Luino, con un’ordinanza sindacale firmata ieri dal sindaco Andrea Pellicini, diventa protagonista della lotta contro il fumo, vietando a cittadini e turisti di fumare in tutte le aree verdi, nei parchi, nelle aree attrezzate a parco giochi e nei giardini comunali.

La decisione arriva dopo aver effettuato controlli nei parchi del territorio comunale, in cui sono emerse situazioni lesive del diritto alla salute dei cittadini, in particolare dei bambini e degli anziani, legate all’uso frequente degli adulti di fumare in un contesto di interazione con gli altri, anche alla presenza di piccoli, con conseguente cattivo esempio comportamentale per le fasce di età più indifese.

Così, nell’ottica del perseguimento di una città sostenibile e quindi più vivibile e pulita, volta a garantire la piena fruibilità degli spazi pubblici, a misura di tutti gli abitanti, ma con particolare attenzione alle fasce più deboli, l’Amministrazione Comunale ha scelto di impegnarsi nella promozione di comportamenti responsabili e consapevoli anche in materia ambientale e igienica.

Così l’ordinanza vieta il fumo “in tutte le aree verdi, nei parchi, nelle aree attrezzate a parco giochi, nei giardini del territorio del Comune di Luino“. In questo modo, “chiunque violi le nuove disposizioni è punito con la sanzione amministrativa da 25 a 500 euro. All’atto della contestazione, i trasgressori sono tenuti a cessare immediatamente il comportamento in violazione e in caso di reiterazione per inosservanza la sanzione corrispondente è raddoppiata”.

L’obiettivo principale – si legge nell’ordinanza – è quello di tutelare la salute dei bambini garantendo loro l’utilizzo degli spazi verdi e delle aree gioco dedicate, lontano dai rischi legati all’esposizione al fumo passivo, ma anche per non esporli ad un modello di comportamento non salutare”.

Per consultare l’ordinanza integralmente, cliccare qui.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127