Maccagno con Pino e Veddasca | 17 Novembre 2018

Cade la prima neve e la Forcora si imbianca. Martedì fiocchi anche a bassa quota

Una nevicata che è riuscita a imbiancare prati, alberi e tetti in cima alla Veddasca. Il ciclone invernale russo tra lunedì e martedì porterà la neve anche in pianura

Cade la neve e la Forcora si imbianca. Martedì fiocchi anche a bassa quota
Tempo medio di lettura: 1 minuto

Con qualche giorno di anticipo, rispetto alle previsioni meteo, la prima neve dell’anno è tornata ad accarezzare il Passo della Forcora, a Maccagno con Pino e Veddasca, che possiede l’unico impianto sciistico della provincia di Varese.

Pochi centimetri quelli caduti in una quindicina di minuti, questa mattina, sabato 17 novembre, con i fiocchi che sono stati capaci di colorare di bianco prati, alberi e tetti della cima più alta della Veddasca, trasformando l’atmosfera da autunnale a invernale, in un “battito di ciglia”. Nella galleria fotografica trovati alcuni momenti immortalati questa mattina da Simon Riva Berni, che gestisce il ristorante in Forcora.

Stando a quanto si apprende, la previsioni, però, indicano un forte ciclone invernale in arrivo su tutta la Lombardia, con venti gelidi provenienti dalla Russia e che porteranno le temperature anche intorno allo zero. Oggi, però, la situazione dovrebbe lentamente andare a migliorare. A far notizia, invece, parrebbe essere l’arrivo della neve, anche a bassa quota: secondo i principali siti meteo da lunedì, e soprattutto martedì, una perturbazione colpirà gran parte della Lombardia, con nevicate previste anche in pianura.

Per ulteriori dettagli sulle previsioni meteo dei prossimi giorni consultare “Meteo Lago Maggiore“.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127