Luino | 11 Settembre 2018

Il Consiglio Direttivo del Luino-Maccagno chiarisce alcuni aspetti sulla fusione della società

L'intervento giunge a seguito di alcune dichiarazioni fornite dall'ex ds Castorino durante la lunga intervista concessa al nostro quotidiano nei giorni scorsi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

A seguito dell’intervista concessa dell’ex ds Castorino al nostro giornale, una lunga chiacchierata all’interno della quale il luinese doc, da sempre legato alla squadra calcistica del paese lacustre, ha toccato ogni aspetto della sua avventura, prima come calciatore e poi appunto come ds, il Consiglio Direttivo della società ha ritenuto opportuno intervenire per rendere note alcune precisazioni.

Tra i ricordi di una vita, dai primi calci ad un pallone nella rosa dei pulcini fino all’esordio in Promozione, ha trovato ovviamente spazio, nel racconto, anche un accurato riferimento alla fusione tra Luino e Maccagno, processo che ha cambiato radicalmente la storia dei due club e che lo stesso Castorino ha ripercorso con entusiasmo citando i momenti salienti della trattativa, gli ostacoli e i traguardi raggiunti con passione e determinazione.

Su alcuni dettagli della vicenda fusione, tuttavia, le parole dell’ex dirigente, ora in forza al Malcantone, si scontrano con la versione fornita appositamente dal Consiglio, attraverso il comunicato che riportiamo di seguito in forma integrale.

In data 4 settembre è stato pubblicato sul vostro quotidiano online un articolo all’interno del quale vengono descritte alcune vicende che hanno riguardato gli ultimi anni della nostra storia calcistica. Dopo un’attenta lettura, la società ASD Luino-Maccagno ha ritenuto necessario inviare il presente comunicato, al fine di prendere ufficialmente le distanze da alcune dichiarazioni rilasciate dal signor Castorino Roberto.

Premesso che da sempre l’organo legittimato a procedere nelle scelte organizzative, gestionali, amministrative nonché tecniche e sportive è il Consiglio Direttivo, risulta doveroso chiarire che la decisione di unirsi e fondersi con il Maccagno Calcio, nonché di individuare gli allenatori, i giocatori e lo staff, è esclusivamente di competenza dello stesso Consiglio.

A tale proposito corre l’obbligo di comunicare che il Sig. Roberto Castorino non ha mai partecipato alle riunioni consiliari, e pertanto dopo la lettura di alcune sue affermazioni, dobbiamo purtroppo constatare che la visione dell’operato della nostra società appare quantomeno distorta ed incompleta.

Ci rammarichiamo delle considerazioni personali ed in alcuni casi non corrispondenti alla realtà dei fatti, dalle quali ci dissociamo al fine di tutelare l’immagine e l’operato della nostra società, comunicando nel contempo che non daremo seguito ad altre repliche.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127