EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 11 Agosto 2018

Luino, Casali: “Per pulizia e manutenzione strade seguiamo il programma. Più risorse per le frazioni”

Dopo le critiche dei consiglieri di minoranza Giovanni Petrotta ed Enrica Nogara, il vicesindaco contrattacca anche politicamente il Pd Luino

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“In merito all’articolo apparso nella giornata sul quotidiano online LuinoNotizie, ci tengo innanzitutto a precisare che il mio incarico è stato ridefinito nel mese di maggio e concerne anche i parchi, che non sono motivo di discussione”. Inizia così il lungo intervento del vicesindaco di Luino, Alessandro Casali, dopo le critiche e l’attacco che i consiglieri di minoranza, Enrica Nogara e Giovanna Petrotta, hanno rivolto all’amministrazione sulle criticità emerse in queste ultime settimane sul verde pubblico e sulla manutenzione delle strade.

Gli appalti che riguardano il verde e gli sfalci – continua il vicesindaco – sono i medesimi da anni e sono assegnati proprio a quelle cooperative sociali che svolgono una duplice importante funzione e che dovrebbero essere care, almeno quello, alla sinistra per definizione. Il nostro assessore Caterina Franzetti negli scorsi tempi ne ha ben evidenziato il ruolo proprio sulla stampa”.

“In merito allo specifico problema esposto sull’articolo – spiega ancora Casali -, è molto strano che sia apparso proprio mentre si stava intervenendo. Infatti ieri mattina è stato realizzato lo sfalcio in via Della Roggia come da tempo calendarizzato. Posso capire che la gente comune utilizzi alcuni mezzi di comunicazione non istituzionali, ma gli amministratori ben conoscono i canali dai quali informarsi. Ancora una volta, parte di quanto segnalato, comunque, non è di proprietà comunale“.

Mi preoccupa leggere che alcuni amministratori di minoranza non sappiano distinguere il pubblico dal privato – afferma il vicesindaco di Luino -. Noi siamo dalla parte di chi dovrebbe salvaguardare tali normative e questo atteggiamento mi fa rabbrividire. Sarà invece nostra premura provvedere tramite la Polizia Locale, come già sta avvenendo da tempo, a segnalare ai proprietari e controllare che vengano eseguiti i necessari lavori. Chiedo ancora che le segnalazioni avvengano tramite gli uffici comunali anche perchè gli sfalci come altri lavori, seguono un programma ben preciso. Nonostante ciò, tutte le criticità di cui siamo venuti a conoscenza son state prese nella necessaria considerazione”.

“Visti i problemi atmosferici degli ultimi tempi, con il sindaco Andrea Pellicini abbiamo concordato di allocare risorse per un ulteriore intervento riguardante gli sfalci previsto a metà settembre. Per le frazioni un interesse specifico è stato dimostrato anche dagli interventi in via Pascoli, ora al secondo lotto”.

Il vicesindaco Casali passa, poi, ad attaccare politicamente i due consiglieri. “L’intervento sul quotidiano dei consiglieri Nogara e Petrotta assume, quindi, un sapore tipicamente estivo che ricalca uno sconforto nazionale di un partito ormai ai minimi termini e non solo. Parlare di responsabilità politiche sulle problematiche locali da parte di chi ha governato fino a due mesi fa ha del tragicomico. I risultati dei loro rappresentanti sono sotto gli occhi di tutti. Ci vorrà certo tempo su temi economico sociali e sulla politica sugli immigrati, dopo i disastri di questi anni della Sinistra. Comprendo quanto sia frustrante tale situazione per la sinistra luinese, forse ancor più imbarazzata nel vedere il suo capo gruppo dichiarare in Consiglio di portare la maglietta verde. A tal proposito, pare che, come nel mondo calcistico, si sia aperta la campagna trasferimenti del PD e, forse, da questi ultimi articoli ed interventi della sinistra si stanno delineando sempre meglio le nuove alleanze”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127