Luino | 15 Luglio 2018

Per il bivacco “Città di Luino” un nuovo locale sulle cime del Roffel

A comunicarlo è la sezione cittadina del Cai. Via ai lavori per un ulteriore spazio destinato ai pasti e al ricovero dei materiali

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il bivacco “Città di Luino“, collocato sulle cime del Roffel (3598 m), lungo il confine italo svizzero, sarà oggetto nelle prossime settimane di alcune opere di ampliamento.

A comunicarlo è la sezione luinese del CAI, attiva sul progetto in collaborazione con l’architetto Marco Roncaglioni, guida alpina di Macugnaga, che ne ha curato gli aspetti tecnici.

Grazie ad una spesa di 23mila euro, la struttura verrà dotata di un nuovo locale separato , utile per la consumazione dei pasti e per il ricovero del materiale alpinistico appartenente agli escursionisti, di norma lasciato all’esterno del bivacco.

Si tratta di una piacevole novità per tutti gli appassionati e per i frequentatori abituali del rifugio, in funzione dal 1981, che con i suoi otto posti a disposizione, uniti alla presenza di una piccola cucina a gas, negli ultimi anni ha registrato un notevole incremento di pernottamenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127