EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Agra | 10 Giugno 2018

Elezioni comunali, cresce ancora l’affluenza: Agra al top, alle 19 ha votato il 55,15%

Alle 12 aveva votato il 25,62% degli elettori aventi diritto al voto. I seggi rimarranno aperti fino alle ore 23. Ecco le affluenza in Lombardia e provincia

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Chiuderanno alle 23 i seggi nei 760 comuni al voto per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali. Sono chiamati alle urne quasi 7 milioni di elettori (6 milioni 744.087), tra questi anche i cittadini di Agra, unico comune chiamato al voto nell’Alto Varesotto. In provincia di Varese, però, si vota anche a Jerago con Orago, Azzate, Venegono Superiore e Lonate Pozzolo.

L’affluenza alle urne alle ore 19 ad Agra ha visto andare al voto il 55,15% dei cittadini aventi diritto, contro il  48,74% del 2013. Si tratta dell’affluenza più alta in provincia di Varese: a Jerago con Orago alle 19 ha votato il 42,20% (39,51% nel 2013, ndr), ad Azzate il 38,94% (33,28% nel 2013, ndr), a Venegono Superiore 36,33% (33,61% nel 2013, ndr) e a Lonate Pozzolo il 39,94% (52,70% nel 2013, ndr). Se in Italia l’affluenza alle 19 è ferma al 44,02%, in Lombardia scende al 41,39%, mentre in provincia di Varese è ferma al 39,50%.

Questa sera Agra avrà un nuovo sindaco: sarà uno tra Luca Baglioni (Uniti per Agra), Barbara Barozzi (Agra in Movimento) o Niccolò Mattei (Progetto Sociale per Agra).

L’affluenza alle urne alle ore 12 ad Agra ha visto andare al voto già il 25,62% dei cittadini aventi diritto, contro il 20,61% del 2013. Si tratta dell’affluenza più alta in provincia di Varese: a Jerago con Orago alle 12 ha votato il 17,82%, ad Azzate il 18,04%, a Venegono Superiore il 17.30% e a Lonate Pozzolo il 14.62%. Se in Italia l’affluenza alle 12 è ferma al 19,92%, in Lombardia scende al 18,80%, mentre in provincia di Varese è ferma al 16,96%.

Venti i capoluoghi di provincia interessati dalla consultazione elettorale. L’eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 24 giugno. Sul totale dei comuni al voto si contano 109 comuni “superiori”, cioè con più di 15.000 abitanti e 651 “inferiori”.

I capoluoghi di provincia interessati dalla consultazione elettorale sono Brescia e Sondrio (i soli in Lombardia, ndr), Treviso, Vicenza, Imperia, Massa, Pisa, Siena, Ancona, Teramo, Terni, Viterbo, Avellino, Barletta, Brindisi, Catania, Messina, Ragusa, Siracusa, Trapani.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127