Luino | 10 Febbraio 2018

Luino, l’amministrazione comunale omaggia con un mazzo di fiori i “martiri delle foibe”

L'assessore ai Servizi Sociali, Caterina Franzetti: "E' importante che non avvengano più fatti di violenza come accadde in questo triste periodo della storia"

Luino, l'amministrazione comunale omaggia con un mazzo di fiori i
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Questa mattina per celebrare il Giorno del Ricordo, alcuni amministratori di Luino hanno deposto dei fiori al cippo presente in piazza Crivelli Serbelloni: l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Luino Caterina Franzetti, l’assessore Dario Sgarbi e i consiglieri Alberto Baldioli, Laura Frulli e Simona Ronchi hanno reso omaggio ai Martiri delle Foibe e di tutti gli Esuli del confine orientale che furono costretti, da un giorno all’altro, a lasciare le proprie case e i propri beni con la consapevolezza di non farvi più ritorno.

“E’ importante che non avvengano più fatti di violenza come accadde in questo triste periodo della storia – dichiara l’Assessore Caterina Franzetti -. Nei giorni di quei tragici avvenimenti morirono molti uomini, donne e bambini. Quest’anno vogliamo ricordare la figura di Norma Cossetto, di anni 22. Il 25 settembre 1943 cadde vittima di uno stupro collettivo e venne successivamente gettata nella Foiba di Antignana. Alla sua memoria è stata conferita, nel 2006, dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi la Medaglia d’Oro al Merito Civile con la seguente motivazione: ‘Giovane studentessa istriana, catturata e imprigionata dai partigiani slavi, veniva lungamente seviziata e violentata dai suoi carcerieri e poi barbaramente gettata in una foiba. Luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio. 5 ottobre 1943, Villa Surani, Istria’. Siamo vicini ai colleghi e al sindaco Pellicini che si trovano ora al Sacrario di Basovizza per il Giorno del Ricordo”.

Il cippo a Ricordo delle Foibe venne deposto domenica 20 febbraio 2011 in occasione di una cerimonia davanti al Palazzo Comunale di Piazza Crivelli Serbelloni. La celebrazione avvenne con le rappresentanze del Comitato di Varese dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia a cui prese parte Sissy Corsi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127