Luino | 29 ottobre 2017

Turno di riposo per il Luino Maccagno, Nesret: “Stiamo recuperando pedine importanti”

Il turno di riposo permette ai luinesi di provare nuove soluzioni in allenamento. Tornano in gruppo capitan Lucchini, Arioli e Tansini. Buone indicazioni

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo la vittoria all’esordio, il Luino-Maccagno in questa prima fase di campionato non è riuscito a concretizzare quanto fatto vedere sul campo, alternando bel gioco a momenti di totale blackout, che hanno causato le cinque sconfitte in queste prime sette giornate di campionato.

Oggi, però, la squadra di Nesret Rudi sconta il turno di riposo e per questa ragione abbiamo voluto fare il punto della situazione proprio con il mister luinese. “Finora credo che abbiamo raccolto meno di quanto meritavamo”, esordisce l’allenatore del Luino-Maccagno. “Non abbiamo mai sfigurato, anche in quelle occasioni in cui abbiamo affrontato squadre che lottano e lotteranno per la promozione. Conosciamo la categoria, non è facile, ma dipenderà tutto da noi. Dobbiamo evitare gli errori e rimanere concentrati sempre, oltre il 90esimo. Non possiamo permetterci, come settimana scorsa, di fare un ottimo primo tempo e poi prendere due gol in pochi minuti”.

Diversi, però, in queste prime sette giornate gli infortunati, che lentamente stanno tornando in gruppo. “Sia per carattere che per qualità tecniche ci è mancato molto Simone Lucchini che, alle prese con un infortunio, ora è tornato ad allenarsi e sta recuperando la condizione fisica. Conto di averlo al più presto. Anche Tansini ha iniziato ad allenarsi nuovamente con i compagni e ho buone indicazioni anche dalla squadra Juniores, con il giovane Ferrini che sta facendo molto bene. Con loro, poi, il completo recupero di Arioli è fondamentale perchè mi darà la possibilità di avere più rotazioni in difesa”.

“In questi giorni – conclude il mister luinese – stiamo cercando diverse soluzioni sia in allenamento che nelle partitelle con il settore giovanile. Dobbiamo lavorare per mettere più cattiveria e diventare più cinici sottoporta. Il gioco c’è, la volontà di far bene anche, come non manca il carattere. Palleggiatori come Lucchini e Tansini sono importanti sia in fase offensiva che in quella difensiva, dettano i tempi e tengono le redini della squadra. Contro il Gorla partiremo da qui, sperando di tornare a vincere già nelle prossime partite”.

VIII giornata Prima Categoria – Girone A. Antoniana – Fagnano, Arsaghese – Vanzaghellese 1970, Cairate – Casbeno Varese, Cas Sacconago – Tradate, Ispra Calcio – San Marco, Union Tre Valli – Folgore Legnano, Valceresio A. Audax – Gorla Maggiore. Riposa: Luino-Maccagno.

Classifica: Fagnano 19,  Tradate 14, Arsaghese 13*, Vanzaghellese 13, Cas Sacconago 12*, Gorla Maggiore 11*, Union Tre Valli 10*, San Marco 9, Folgore Legnano 9, Cairate 7, Ispra Calcio 6*, Luino-Maccagno 4, Valceresio A. Audax 4, Antoniana 3*, Casbeno 1 (* una partita in meno).

-->
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127