24 Aprile 2017

Sconfitta indolore per il Luino-Maccagno contro l’Antoniana. Finisce 4-2, doppietta di Ancelliero

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Situazione invariata in zona playout per il Luino-Maccagno dopo la sconfitta di ieri a Busto Arsizio per 4-2 contro l’Antoniana. A perdere, infatti, anche tutte le avversarie dirette per la lotta a non retrocedere. Tante le occasioni non sfruttate dai luinesi che cadono nonostante una bella prestazione, soprattutto nel secondo tempo, e la doppietta di Ancelliero (ndr, trascinatore con 15 reti stagionali). Ora ultima partita contro la Solbiatese in casa dove basta un punto per giocarsi i playout contro la Gerenzanese in una posizione di vantaggio, con la seconda partita da giocare in casa.

Grazie per le foto a Roberto Castorino

Sconfitta indolore per il Luino-Maccagno contro l’Antoniana. Finisce 4-2, doppietta di Ancelliero. Un match sulla carta abbordabile era quello di ieri pomeriggio per i ragazzi di Andrea De Berardinis a Busto Arsizio, dove hanno affrontato l’Antoniana. I padroni di casa, ormai matematicamente salvi e lontano dalla zona playoff, hanno poco da chiedere al loro campionato, mentre i luinesi, invece, lotteranno fino alla fine per conquistare la salvezza tramite i playoff. Con Vallone e Bosetti squalificati formazione da rivedere per De Berardinis, soprattutto in difesa e controcampo, con Cannucciari spostato sulla linea formata da Vigezzi, Arioli e Romano, e Follis ala destra.

Il Luino parte bene nei primi minuti e sullo 0-0 sono due le occasioni capitate sui piedi di Diana che non riesce a trovare la via del gol. Al 15esimo, però, è l’Antoniana ad andare in vantaggio con Pisoni: calcio d’angolo respinto dalla difesa lacustre, palla che finisce sui trenta metri, dove il bustocco si coordina e tira al volo sotto la traversa, per il classico “gol della domenica”. De Giorgi non può far nulla. Il Luino non ci sta e reagisce, ma fatica a concretizzare le palle gol. E così i padroni di casa colpiscono ancora con Malatesta che, al 30esimo, mette in rete un cross di Vado, beffando l’estremo difensore luinese. Poco dopo è tris dell’Antoniana che con Macchi chiude il primo tempo sul 3-0. Risultato ingiusto per quanto si è visto nei primi 45 minuti: se da una parte Lucchini e compagni non finalizzano sotto porta, dall’altra, invece, compiono qualche disattenzione in fase difensiva.

Al rientro in campo il Luino sembra aver maggior mordente, probabilmente anche grazie alle parole di De Berardinis negli spogliatoi. E’ Ancelliero al 75esimo, a suonare la carica e a portare il punteggio sul 3-1, sfruttando la sua velocità nell’infilare in rete una palla vagante in area. Prima però ancora il Luino continua a faticare nel riuscire a concretizzare le azioni in attacco e, nonostante l’Antoniana sembra calare di intensità nel gioco, segna ancora una volta all’80esimo con Turconi, per il gol che vale il 4-1. Tre minuti più tardi, Ancelliero sigla la doppietta personale infilando in rete un tiro che lo stesso si è fatto respingere da Paroni. Risultato finale 4-2, per una sconfitta indolore, visto che Mozzatese, Gerenzanese, Viggiù e Robur sono uscite sconfitte dai loro impegni.

“Sebbene il risultato dica il contrario i ragazzi mi sono piaciuti – spiega a fine gara Andrea De Berardinis -. Abbiamo creato moltissime palle gol e fatichiamo spesso a concretizzarle. Nel secondo tempo, però, la squadra mi ha dimostrato di essere in una grande condizione fisica, sono ottimista. Ora testa a domenica prossima, visto che dobbiamo conquistare anche solo un punto per partire in una posizione di vantaggio nei playout”.

Antoniana: Paroni, Pisoni, Saporiti, Vago, El Harrouchi, Pastanella, Vacirca, Lo Piccolo, Macchi, Turconi, Malatesta. A disposizione: Gritti, Ballarati, Locci, Moro, Straface, Fruttarol, Corbetta. Allenatore: Rimoldi.

Luino Maccagno: De Giorgi, Cannucciari, Romano, Arioli, Vigezzi, Lucchini, Follis, Castorino, Ancelliero, Diana, Raiser. A disposizione: Civitello, Piazza, Sbernini, Vecchio. Allenatore: De Berardinis.

28esima giornata del Girone A Prima Categoria Lombardia. Antoniana – Luino Maccagno 4-2, Belfortese – Gerenzanese 3-0, Cas Sacconago – Mozzatese 1-0, Guanzatese – Union Tre Valli 2-2, Saronno Robur – Gorla Maggiore 1-5, Solbiatese – Vanzaghellese 2-0, Valceresio Audax – Arsaghese 0-0, Viggiù – Fagnano 0-6.

Classifica di Prima Categoria Lombardia (Girone A): Guanzatese 63, Fagnano 57, Valceresio Audax e Gorla Maggiore 56, Belfortese 55, Arsaghese 54, Cas Sacconago 52, Vanzaghellese e Antoniana 37, Solbiatese 33, Union Tre Valli  32, Mozzatese 26, Luino-Maccagno 23, Gerenzanese e Viggiù 20, Saronno Robur 17.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127