27 Marzo 2017

Al Luino-Maccagno non basta la doppietta di Ancelliero, la Mozzatese strappa un 2-2

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Un pareggio che non accontenta né il Luino-Maccagno, né la Mozzatese. Una bella partita con i ragazzi di De Berardinis che, nonostante le tante assenze, impongono il proprio gioco, costruendo numerose occasioni da rete. Non basta, però, la doppietta di Ancelliero, fatali due calci d’angolo per i luinesi con due colpi di testa di Alberio e Kaya. Bell’esodio stagionale tra i pali del “sempreverde” Angelo De Giorgi. La situazione in classifica resta immutata a cinque giornate dal termine, con Lucchini e compagni ancora in lotta per un posto nei playout. Sarà importante la posizione, tra quint’ultimo e penultimo posto, che decreterà chi giocherà in casa l’andata e chi sarà avvantaggiato da eventuali parità di risultati e gol.

In piedi da sinistra: Romano, Raiser, Ancelliero, Vigezzi, Vallone, Lucchini (cap.). Accosciati da sinistra: Pizza, Follis, Arioli, De Giorgi, Castorino

Al Luino-Maccagno non basta la doppietta di Ancelliero, la Mozzatese strappa un 2-2. Match in zona playout quello di ieri, tra Luino-Maccagno e Mozzatese, che con il risultato di 2-2 non ha né vincitori, né vinti. Certo, tanto rammarico per la società di Bregani che ha creato un’infinità di palle gol, realizzandone solo due con Ancelliero. La partita inizia con le due squadre che cercano di non farsi del male, studiandosi. Il Luino però non ha scelta e ha impostato la gara per vincere e così dimostra più piglio e maggior convinzione in ogni contrasto. Il gol dell’1-0 dei padroni di casa arriva al 25esimo con un gol di Ancelliero, che sfrutta un’incertezza difensiva dei comaschi. La Mozzatese non ci sta ed inizia a farsi vedere in area avversaria, ma è brava la retroguardia difensiva a coprire gli spazi senza concedere chiare occasioni. Poco dopo è sempre Ancelliero ad avere sui piedi la palla del 2-0, ma tira debolmente e Zuccotti para senza problemi. Il primo tempo va avanti senza particolari sussulti, fino al 44esimo minuto. Sugli sviluppi di un corner è Alterio a svettare, trafiggendo De Giorgi, al debutto stagionale, che si è fatto trovare sempre pronto. Si va al riposo sull’1-1.

Al rientro in campo la partita rimane equilibrata, ed è proprio De Giorgi a compiere due-tre interventi che salvano i luinesi, soprattutto un bel colpo di reni su una mezza girata di un attaccante comasco in mezzo all’area dopo una mischia. Il Luino-Maccagno torna a macinare gioco e al 60esimo è l’asse Vallone-Ancelliero che colleziona il 2-1: il terzino luinese crossa in mezzo ed è lesto Ancelliero ad anticipare tutti e a colpire di testa, per il momentaneo vantaggio. Sono tante le occasioni da gol create dal Luino con Castorino, ancora Ancelliero e il giovane Vecchio, che non si concretizzano. Così al 70esimo arriva il pareggio della Mozzatese, con un altro colpo di testa su calcio da fermo: a riportare la situazione in parità è Kaya. Poi si registrano altre palle gol per Lucchini e compagni, prima con un sinistro di Ancelliero, poi con un inserimento di Castorino, con tiro neutralizzato da Zuccotti, e dopo ancora una punizione calciata alta da Vallone da buona posizione. Da segnalare anche l’espulsione di Castorino per doppia ammonizione.

“Un risultato che lascia tanto amaro in bocca – spiega a fine gara mister De Berardinis -, ma ci fa guardare con ottimismo la partita di domenica, che dobbiamo assolutamente vincere. Lo scontro diretto con il Robur Saronno. L’obiettivo è quello di andare ai playout partendo dal piccolo vantaggio del quart’ultimo o quint’ultimo posto. Per noi sarebbe fondamentale e ce la metteremo tutta”.

Luino Maccagno: De Giorgi, Arioli, Romano, Vallone, Vigezzi, Lucchini, Piazza, Castorino, Ancelliero, Follis, Raiser. A disposizione: Givinico, Iozzino, Silipo, Bosetti, Vecchio. Allenatore: De Berardinis.

Mozzatese: Zuccotti, Anzani, Nardi, Kaya, Paolillo, Alberio, Caon, Di Gennaro, Bensouda, Monti, Turconi. A disposizione: Baldassa, De Mori, Patti, Borghi, Bonanomi. Allenatore: Balestrini.

26esima giornata del Girone A Prima Categoria Lombardia. Arsaghese – Antoniana 2-0, Cas Sacconago –Valceresio Audax 4-0, Fagnano – Solbiatese 2-0, Gerenzanese -Gorla Maggiore 0-2, Luino Maccagno – Mozzatese 2-2, Union Tre Valli – Belfortese 1-1, Vanzaghellese – Saronno Robur 4-0, Viggiù – Guanzatese 0-2, Union Tre Valli – Guanzatese 1-1.

Classifica di Prima Categoria Lombardia (Girone A): Guanzatese 55, Valceresio Audax 52, Belfortese, Fagnano, Gorla Maggiore e Arsaghese 47, Cas Sacconago 40, Antoniana e Vanzaghellese 33, Solbiatese e Union Tre Valli 27, Mozzatese 22, Viggiù 20, Luino-Maccagno 18, Saronno Robur e Gerenzanese 17.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127