27 Febbraio 2017

Il Luino-Maccagno torna da Vanzaghello a mani vuote. Secco 3-0 dei padroni di casa

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ancora una sconfitta per i ragazzi di Andrea De Berardinis, ieri pomeriggio a Vanzaghello. Nulla possono i luinesi sotto i colpi di Napolitano e Marchetti nel secondo tempo. La situazione in classifica è sempre più difficile, ma saranno gli scontri diretti a delineare il quadro futuro dei playout.

Il Luino-Maccagno non è cinico, la Solbiatese vince 1-0. Nel 2017 serve un cambio di marcia

Foto di archivio

Il Luino-Maccagno torna da Vanzaghello a mani vuote. Secco 3-0 dei padroni di casa. Un Luino-Maccagno non in perfette condizioni si presenta sul campo della Vanzaghellese. Dopo un primo tempo senza particolari sussulti da ambo le parti, con poche occasioni da gol, la partita si è trasformata nella seconda frazione di gioco. Il match si sblocca al 55esimo per un tanto ingenuo, quanto dubbio, intervento in area della retroguardia luinese su Grassi. Sul dischetto va Napolitano che porta in vantaggio i suoi. Il Luino non demorde e prova in tutti i modi a pareggiare i conti, prima con Cannucciari, con un cross in mezzo dalla destra che crea scompiglio nell’area dei padroni di casa, e poi con Castorino: il centrocampista luinese triangola bene con Ancelliero, tira, ma la palla viene ribattuta, finendo sui piedi di Diana. Mischia rocambolesca e pallone ancora tra i piedi di Castorino, che sfiora il pareggio con una conclusione sopra la traversa. La stanchezza comincia a farsi sentire e gli ospiti  faticano ad attaccare e trovare azioni pericolose. Così, sugli sviluppi di un contropiede, Armentano imbecca perfettamente Napolitano che raddoppia con un bel pallonetto su Vecchietti in uscita. Il Luino non riesce a reagire se non con un tentativo da fuori a poco dalla fine del match con Cannucciari, che viene deviato in angolo da Lella. Il punto esclamativo ad un secondo tempo cinico e risolutivo da parte dei ragazzi di Spinelli arriva al 91esimo, quando l’asse Armentano, Napolitano e Marchetti chiude i conti sul 3-0. Ennesimo risultato troppo severo per i luinesi che, faticando ad andare a rete, non riescono a guadagnare punti preziosi in ottica salvezza.

Ora tutti i match saranno importanti, soprattutto gli scontri diretti con le avversarie in zona playout. Mancano otto partite e due mesi circa alla fine della stagione. Sarà importante trovare la forza di volontà e la determinazione per centrare l’obiettivo stagionale.

Vanzaghellese: Lella, Grassi, Mesiti, Monza, Mariani (69′ Diop), Foglia, Candido (80′ Marchetti), Squizzato, Napolitano, Armentano, Andreolli (60′ Ana Petre). A disposizione: Gabaldo, Dipo, Volpi, Ferrario C., Marchetti, Ana Petre, Ferrario L. Allenatore: Spinelli.

Luino Maccagno: Vecchietti, Arioli, Romano, Vallone, Vigezzi, Lucchini, Cannucciari, Castorino, Ancelliero (82′ Bosetti), Diana (38’ Piazza), Vecchio (65′ Iozzino). A disposizione: De Giorgi, Iozzino, Bosetti, Piazza, Follis. Allenatore: De Berardinis.

22esima giornata del Girone A Prima Categoria Lombardia. Arsaghese – Gorla Maggiore 1-3, Cas Sacconago – Solbiatese 1-2, Fagnano – Mozzatese 4-1, Guanzatese – Antoniana 3-1, Union Tre Valli – Gerenzanese 0-0, Valceresio Audax – Belfortese 2-1, Vanzaghellese – Luino Maccagno 3-0, Viggiù – Saronno Robur 0-0

Classifica di Prima Categoria Lombardia (Girone A): Guanzatese 51, Valceresio Audax 47, Belfortese 44, Fagnano 38, Gorla Maggiore* 37, Cas Sacconago* 36, Arsaghese* 35, Antoniana* 29, Vanzaghellese 27, Solbiatese 23, Union Tre Valli** 22, Mozzatese 21, Viggiù 20, Saronno Robur 17, Luino-Maccagno 14, Gerenzanese 13. (* una partita in meno, ** due partite in meno)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127