22 Settembre 2016

“Brezzo di Bedero si muove” tra cultura, musica e beneficienza: domenica una giornata per Amatrice

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il Comune di Brezzo di Bedero si sta muovendo, non solo nella manutenzione (ordinaria e straordinaria) del territorio, ma anche in attività altrettanto importanti, come il riassetto e l’organizzazione, in una veste più efficiente, di iniziative culturali e aggregative. Oltre a tutto questo, l’amministrazione comunale ha deciso di organizzare una giornata di beneficienza e raccolta fondi, destinata a sostenere in modo diretto le persone che sono state colpite dal sisma dello scorso 24 agosto.

ANSA/MASSIMO PERCOSSI

ANSA/MASSIMO PERCOSSI

“Brezzo di Bedero si muove” tra cultura, musica e beneficienza: domenica una giornata per Amatrice. Questa giornata, che si svolgerà presso la tensostruttura comunale di via Manzoni a Brezzo di Bedero domenica 25 settembre, è organizzata dall’amministrazione comunale, che ne è la promotrice, la quale però ha ideato un progetto per rendere collaboratrici tutte le associazioni presenti sul territorio, che con il loro aiuto renderanno possibile questa importante manifestazione. I musicisti e le associazioni (Pro Loco di Brezzo di Bedero, Associazione Colibrì, Associazione Hortus, Associazione Educarte, Associazione Nazionale Alpini, Associazione Casa Paolo) coinvolte dai Consiglieri comunali delegati, si sono rese subito disponibili e prodigate nel fornire il loro supporto a favore delle persone colpite dalla tragedia del sisma.

La giornata prevede nove appuntamenti nei diversi momenti della giornata:

– ore 12, pranzo con pasta all’Amatriciana e stand gastronomico a cura della Pro Loco di Brezzo di Bedero;

– ore 13 intrattenimento musicale a cura del gruppo C2;

– ore 14 intrattenimento musicale a cura di Antonello Vanni (chitarra e voce);

– ore 15.30 concerto pianistico pianistico al Centro culturale “Casa Paolo”;

– ore 16.30 lettura animata e laboratorio per i bambini a cura di “Educarte”;

– ore 17.30 mega-aperitivo offerto dall’Associazione “Hortus” con intrattenimento musicale a cura de “La Bandela del Ghezz”;

– ore 19 cena con pasta all’Amatriciana e stand gastronomico a cura della Pro Loco di Brezzo di Bedero;

– ore 19 musica live con giovani studenti dell’Accademia P. Bertani di Luino.

– ore 21.15 concerto live tributo ai Litfiba, dei Doctor M.

Verranno proposti, durante la giornata, nove momenti diversificati, ognuno dei quali dedicati anche a diverse fasce di età (bambini adolescenti e adulti) e ai diversi interessi (musica leggera, musica classica, tempo libero), per consentire la massima affluenza possibile con l’obiettivo di raccogliere il maggior numero possibile di fondi, da destinare in beneficenza.

I fondi raccolti dal Comune di Brezzo di Bedero verranno accreditati sul conto corrente del Comune di Amatrice, garantendo così la massima tracciabilità e trasparenza possibile.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127