6 Luglio 2016

Calcio, il Luino-Maccagno c’è: l’anno prossimo sarà Prima Categoria

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo l’ottima stagione di campionato di Seconda Categoria, con l’eliminazione finale nei playoff per mano del Senago, per i ragazzi di Andrea De Berardinis arriva un’ottima notizia. La Lega Nazionale Dilettanti, Regione Lombardia, ha inserito il Luino-Maccagno nelle squadre che possono iscriversi alla Prima Categoria. Il presidente Bregani: “Una grandissima soddisfazione per i ragazzi e la dirigenza”.

La Prima Squadra del Luino-Maccagno (2015/2016) che ha conquistato la promozione in Prima Categoria

La Prima Squadra del Luino-Maccagno (2015/2016) che ha conquistato la promozione in Prima Categoria

Il Luino-Maccagno c’è: l’anno prossimo sarà Prima Categoria. Dopo un anno straordinario, unica squadra imbattuta del Girone Z di Seconda Categoria Varese (ndr, in Lombardia record registrato da un’altra sola società nel 2015/2016), arriva una grandissima gratifica per capitan Lucchini e compagni. Il Luino-Maccagno sale di categoria e da agosto disputerà la Prima Categoria. Le speranze sembravano svanite nel match playoff contro il Senago, quando i luinesi erano usciti sconfitti per 3-0. Quattordici le squadre che sono state promosse direttamente secondo le classifiche dei gironi, mentre nella graduatoria per il ripescaggio il Luino-Maccagno figurava essere il primo, il quindicesimo club in assoluto.

“E’ una doppia soddisfazione – spiega il presidente Bregani -, prima per i giocatori che ci credevano fortemente, poi per tutta la società. Compiere una stagione meravigliosa come quella dell’anno scorso, a pochi mesi dalla fusione e con sei giocatori su undici nuovi, è stato fantastico. Un merito ai ragazzi per il loro impegno e perchè erano convinti potessimo essere ripescati. Io fino a questa mattina sono sempre stato con i piedi per terra ed ora dobbiamo lavorare duro, per costruire una società all’altezza delle aspettative della piazza. Sono stati confermati tutti i ragazzi dell’anno scorso, e stiamo già lavorando per inserire in rosa altri bravi giovani fuori quota, anche e soprattutto grazie al lavoro del direttore sportivo Roberto Castorino. Metteremo a disposizione di De Berardinis una squadra per disputare un buon campionato di Prima Categoria ed essere competitivi da subito. Luino è una società importante e noi cercheremo di migliorarla a partire dal settore giovanile, dai bambini. Sarà importante gestire bene il rapporto con allenatori e genitori, che verranno coinvolti nelle decisioni. Nei prossimi giorni ufficializzeremo anche il responsabile del settore giovanile. Stiamo provando a costruire qualcosa di bello ed interessante per tutti. Siamo solo all’inizio”.

Una grande soddisfazione, quindi, in primis per mister De Berardinis, trascinatore in campo e negli spogliatoi, ma anche per il nuovo presidente Bregani e per tutta la dirigenza. Ora sarà importante costruire la squadra sui giocatori che tanto hanno dato per questa maglia l’anno scorso e puntare a fare un buon campionato con qualche innesto fondamentale.

Per approfondire:

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127