18 Dicembre 2015

Basket Verbano senza alibi: Sacromonte si impone 84-61

Tempo medio di lettura: 2 minuti

(Un articolo di Omar Valentini) – Il peggior modo per finire l’anno solare: il Basket Verbano cede nettamente nella prima delle 7 trasferte consecutive del girone di ritorno del Torneo Uisp. Sacromonte si dimostra squadra di un altro livello rispetto ai bianco blu, che non entrano praticamente mai in partita e soccombono sotto i bombardamenti dall’arco dei padroni di casa.

La squadra del Basket Verbano - In piedi da sinistra: Gianluca Tina, Mirko Viganò, Federico Marsico, Jacopo Lattuada, Andrea Pradella, Marco Rampon.  Seduti da sinistra: Andrea Carpanelli, Omar Valentini, Marco Caniato, Luca Gatti.

La squadra del Basket Verbano – In piedi da sinistra: Gianluca Tina, Mirko Viganò, Federico Marsico, Jacopo Lattuada, Andrea Pradella, Marco Rampon. Seduti da sinistra: Andrea Carpanelli, Omar Valentini, Marco Caniato, Luca Gatti.

I primi 5 minuti di gioco fanno subito intendere quale sarà lo svolgimento della gara: il Verbano scende in campo con un quintetto veloce, con Manfrè e Caniato in regia e Loddo come unico lungo, per cercare di ovviare alla netta inferiorità fisica puntando su difesa e contropiede. La mossa non funziona: Sacromonte trova subito punti con Usuelli e Losi, mettendo subito alle strette la squadra ospite. Il primo punto lo segna Viganò dopo oltre 5 minuti di gioco, quando lo svantaggio ha ormai già raggiunto la doppia cifra. Tina prova a cambiare assetto inserendo i centimetri di Lattuada, ma il divario fisico rimane troppo evidente eil primo quarto si chiude sul punteggio di 22-7.

Nel secondo quarto il Verbano ha una reazione d’orgoglio: con Manfrè e Valentini, tornato in campo dopo la pausa per infortunio di settimana scorsa, i lacuali sembrano per un attimo poter rientrare nel match. Con due bombe consecutive e qualche transizione ben finalizzata, il distacco si assottiglia ed arriva anche a sole 8 lunghezze. E’ in questo momento che Sacromonte inserisce nuovamente i suoi leader, che tornano a perforare la difesa ospite da sotto canestro e dai 6 e 75: due canestri consecutivi di Pacini (miglior realizzatore della partita con 18 punti) mandano i padroni di casa all’intervallo lungo sul 39-25.

Il terzo quarto è sulla falsariga del primo: il Verbano sembra rimasto negli spogliatoi, e Sacromonte ne approfitta per chiudere il match e pensare a divertirsi. Il margine si amplia, arrivando anche sopra i 30 punti: per gli ospiti non resta che provare a giocare con orgoglio per limitare il passivo. Nell’ultima frazione di gioco, si accende Caniato, che segna 12 dei suoi 14 punti negli ultimi minuti, quando comunque la partita è già abbondantemente in ghiaccio. Il punteggio finale segna la vittoria netta dei padroni di casa per 84-61.

La nota più negativa non sta tanto nella sconfitta, quanto nel modo in cui la stessa è arrivata: Sacromonte è sicuramente una squadra più completa rispetto al Verbano, che è però colpevole di aver alzato bandiera bianca ancora prima della palla a due. Si spera che quello di mercoledì sera sia solo un episodio, poiché finora anche nelle serate meno felici, quello che non è mai mancato è stato sicuramente l’impegno: l’unica via che può percorrere questa squadra per togliersi delle soddisfazioni, è giocare sempre al massimo delle proprie possibilità, senza regalare nulla agli avversari. Ora la pausa natalizia permetterà di ricaricare le pile in vista delle prossime partite, che saranno probabilmente quelle decisive ai fini della classifica finale.

Tabellino:
Basket Sacromonte: Colombo 2, Giroldi 1, Porzio 8, Gazzotti 4, Bertin, Zamberletti, Marcassa 8, Losi 16, Guzzetti, Vigo 5, Squizzato 7, Pacini 18, Usuelli 15.
Basket Verbano: Valentini 16, Viganò 5, Loddo 4, Caniato 14, Manfrè 16, Gatti, Rigosi, Marsico 6, Sangiovanni, Lattuada, Boccialoni, Rampon. All.: Tina.

Classifica: Wool VA 20; Motrix Cavaria e Montello 16; Sacromonte 14; Orma Malnate 12; Pink Panthers 10; Basket Verbano 8; Limax Clivio e Bobbiate 4; Trigliceridi 2.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127